Il vademecum della sicurezza del Ministero della Salute

Guida Guida

E' disponibile on-line il nuovo vademecum per la sicurezza dei bambini, realizzato dal Ministero della Salute. I dettagli.

Il Ministero della Salute ha realizzato un utilissimo vademecum per la sicurezza dei bambini, che raccoglie tante utili indicazioni e consigli per i genitori.

  • La novità è che i consigli sono suddivisi per fasce d'età: da 0 a 6 anni

Per ogni età del bambino vengono elencate le criticità e i consigli per gestire al meglio la sicurezza dei bambini, sia in casa che fuori

Si comincia con la fascia d'età da 0 a 3 mesi, sottolineando le criticità per un neonato che arriva in un mondo tutto da scoprire e che al tempo stesso affina le sue capacità tattili e visive.

  • Cadute, ustioni, soffocamento, incidenti in auto, sono i principali rischi di questa fascia dì età

Ma per evitarli basta essere attenti, innanzitutto evitando qualsiasi distrazione quando si è alle prese con la cura del bambino.

Si prosegue con le fasce d'età

  • dai 6 ai 9 mesi
  • dai 12 ai 18 mesi
  • dai 2 ai 3 anni
  • dai 4 ai 6 anni

Ad ogni età corrispondono alcuni rischi e se ne aggiungono di nuovi.

Quando il bambino inizia a muovere i primi passi, ad esempio, il rischio che possa farsi male nella sua esplorazione del mondo non è una sorpresa, ma probabilmente per molti genitori lo è sapere che

  • "Il girello non va usato. Senza se e senza ma" come dice chiaramente la guida del Ministero.

Dall'attenzione agli arredi della casa, alle giuste temperature.  Dagli accessori, al cibo, passando per gli indumenti, il vademecum per la sicurezza è uno strumento pensato per i genitori e per gli adulti che si occupano dei bambini, in modo di ridurre al minimo i rischi e anche eliminarli.

Il vademecum si può scaricare cliccando qui

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI