5 cose che forse non sai su Margot Robbie

Classifica Classifica

Margot Robbie: quando il talento e la bravura vanno al di là della bellezza.  

Ti potrebbero interessare

Classe 1990, nata in Australia e attrice dall’età di 17 anni: Margot Robbie ha stregato il mondo per la sua interpretazione di Naomi Belfort nel film The Wolf of Wall Street, di Martin Scorsese, al fianco del collega Leonardo di Caprio, il quale recentemente ha realizzato un documentario. Impossibile non ricordarla, poi, nel film Suicide Squad: il look che ha sfoggiato nei panni di Harley Quinn è divenuto tra i più popolari di sempre quando si tratta di feste in maschera. Chi non vorrebbe indossare un costume di carnevale di Harley Quinn e diventare come Margot Robbie per un giorno?

Cinque cose che forse non sai su Margot Robbie

Margot Robbie è un’attrice che ha costruito la sua carriera rischiando: non ha accettato sempre e solo ruoli "su misura", ma si è messa in gioco, mettendo alla prova se stessa fino all’ultimo lavoro uscito nel 2019, la pellicola di Quentin Tarantino C’era una volta a Hollywood. Ha saputo dimostrare al mondo che al di là dell’invidiabile aspetto fisico, è una donna che sa esattamente ciò che vuole e come riuscire a ottenerlo. Andiamo alla scoperta di 5 curiosità che la riguardano e che si riferiscono non solo alla sua carriera, ma anche a chi è Margot Robbie fuori dallo schermo.

5. Margot Robbie è anche una produttrice

Oltre a fare l’attrice e la doppiatrice, Margot Robbie è anche una produttrice: si è occupata infatti della produzione dei film Tonya, assieme al marito, nel quale ha anche recitato, e Terminal.

4. Margot Robbie è sposata

Ebben sì: l’attrice è convolata a nozze con l’uomo della sua vita nel 2016, Tom Ackerley, aiuto regista britannico, conosciuto sul set di Suite francese, e da quel momento si è trasferita per la prima volta in una casa di sua proprietà. Prima di allora non aveva mai vissuto da sola, ma sempre in compagnia di amici e parenti, poiché voleva restare con i piedi per terra. Margot si arrabbia molto quando le chiedono se vorrà mai avere dei figli… ed è meglio non fare arrabbiare Harley Quinn!

3. Margot Robbie è una femminista

Si è rifiutata più volte di posare per Playboy e per riviste simili, perché per lei il nudo ha senso solo quando ha un significato legato a un ruolo ben preciso. È una femminista molto attiva, che si batte per i diritti delle donne, in modo particolare per far sì che l’immagine della donna nel cinema non venga mai ridotta unicamente a quella di un bel viso o di un bel corpo.

2. Margot Robbie è timida

Margot Robbie si è imbarazzata moltissimo nel girare la scena di nudo assieme a Leonardo Di Caprio nel film The Wolf of Wall Street: a quanto pare il momento più piccante dell’intera pellicola è stato girato in una piccola stanza, con una troupe composta da 30 uomini. Per fortuna Margot conosce un antico trucco: tre shot di tequila alle 9 del mattino e ciak… si gira!

1. Margot Robbie è buffa

Oltre ad essere una ragazza normale sotto tanti punti di vista, Margot Robbie è anche una persona un po’ goffa, molto buffa e con una grande autoironia. Una volta ha persino scambiato il principe Harry d’Inghilterra per Ed Sheeran!

Foto apertura: LaPresse.it

Hobby e tempo libero
SEGUICI