Fun Tips
Fun Tips

EnergyPod, la sedia per schiacciare un pisolino sul posto di lavoro

Voglia di un sonnellino al lavoro dopo la pausa pranzo? Con EnergyPod puoi addormentarti in totale privacy e risvegliarti più rilassato. 

Voglia di un sonnellino al lavoro dopo la pausa pranzo? Con EnergyPod puoi addormentarti in totale privacy e risvegliarti più rilassato. 

Hai sempre desiderato schiacciare un pisolino al lavoro, magari dopo la pausa pranzo o dopo tante ore di attività, ma non hai mai avuto la possibilità di rilassarti anche solo per qualche minuto?

Da oggi potrai riposare qualche istante e prenderti una rigenerante pausa dal lavoro grazie a EnergyPod, la prima poltrona progettata proprio per approfittare di un pisolino sul posto di lavoro.

E’ infatti scientificamente provato che un breve riposo sul lavoro di circa 15-20 minuti è in grado di aumentare la produttività e apporta benefici per la salute dei lavoratori migliorandone il tono dell’umore, la creatività e la capacità di apprendimento.

EnergyPod si differenzia da una semplice sedia da ufficio perché si può completamente reclinare garantendo anche il massimo della privacy.

Su EnergyPod non si dorme troppo a lungo ma solo quel tanto che basta per risvegliarsi più rilassati: la poltrona è stata progettata per fare sonnellini sul lavoro di 20 minuti, il periodo di tempo considerato necessario per riposare e riprendere a lavorare con maggior energia.

Progettata da MetroNaps, EnergyPod ha la forma di una chaise longue e presenta sulla sommità una cupola che permette di rilassarsi in una sorta di semi-privacy: se si desidera un maggior isolamento la calotta superiore può essere ruotata completamente.

La poltrona si reclina elettronicamente e il contorno del sedile rilassa i muscoli della schiena permettendo alle ginocchia di incurvarsi leggermente, in questo modo si possono stendere i piedi e si riduce la pressione cardiaca.

Il riposo sulla EnergyPod è regolato da tre fasi musicali: il pannello di controllo integrato, che si aziona con un solo tocco, è programmato per un pisolino di massimo 20 minuti e quando arriva il momento di svegliarsi si azionano una serie di luci, vibrazioni e musiche che determinano un risveglio molto dolce.

EnergyPod è dotata anche di una funzione che registra i dati di utilizzo: in questo modo si può capire se la persona che la usa trae giovamento dal trattamento e riesce a migliorare le proprie prestazioni sul lavoro.

Foto www.metronaps.com