John McCook (Eric di Beautiful) in quarantena per il coronavirus: «Ciao Italia, andrà tutto bene»

Video Video
Ti potrebbero interessare
L'indimenticabile Eric Forrester della soap opera Beautiful racconta a DeAbyDay come sta trascorrendo il suo tempo in quarantena.

In forma come sempre, John McCook, che tutti in Italia (ri)conoscono come l'Eric di Beautiful, ci racconta della sua quarantena:

«Mi manca andare al cinema, ho nostalgia delle cene con gli amici. Ma non molta, almeno, non ancora. Alla mia età l'unica cosa che conta è l'amore della mia famiglia. Ho bisogno del loro amore e ho bisogno di amarli: amo mia moglie e i miei figli, gli animali che ho per casa. Ne sono sempre stato consapevole, ma lo sono in particolare in questo momento».

Il pensiero di John corre anche al set di Beautiful, le cui riprese sono state sospese causa pandemia: «Mi manca il mio lavoro, mi mancano i miei colleghi di Beautiful, abbiamo trascorso bellissimi momenti assieme. Siamo sempre andati d'accordo e spero di tornare presto a lavorare assieme»

Alle fan italiane dice: «Siete state con noi fin dall'inizio di Beautiful (33 anni fa ormai!). In pochi anni siamo diventati famosi nel mondo: in Francia, Italia, Grecia, OIanda... ovunque! Eravamo così eccitati e sorpresi di questo successo inaspettato, in particolar modo in Italia. Vi auguro ogni bene, capisco che sia un momento difficile, ma so che ne usciremo e staremo tutti bene, alla fine». 

CREDITS

Intervista raccolta da Valentina Mele

Hobby e tempo libero
SEGUICI