Come diventare influencer di successo: to do list

Notizia Notizia

Professione influencer: usare i social per conquistare visibilità e guadagnare non è più solo un mito o una missione da compiere per caso. Strategie e formazione possono aiutare a costruire una carriera di successo: ecco i 7 consigli da seguire.

Diventare un influencer di successo non è una missione impossibile. Si tratta di un obiettivo ambizioso e ampiamente alla portata di coloro che vogliono impegnarsi sui social network. Basta un po' di tempo e curiosità, che possano spingere a informarsi ogni giorno su trucchi e strategie da seguire per conquistare follower e influenza sulle varie piattaforme.

Ecco i sette passi da compiere per diventare influencer di successo.

1. Scegli la tua passione

Foto: belchonock / 123RF Archivio Fotografico

L'influencer è prima di tutto un utente social, con degli interessi e delle passioni. Scegliere la propria "nicchia" significa focalizzarsi su un argomento in cui creare contenuti, partecipare a discussioni, creando un proprio stile personale e inconfondibile. Questo è il primo passo per creare il proprio personal brand social.

2. Visibilità

Il problema più grande da risolvere all'inizio è ottenere un numero significativo di follower attivi. Per catturare l'attenzione e aumentare la base fan la cosa più importante da fare è essere presente nelle community, lasciare commenti costruttivi, utilizzare i like in modo strategico, studiare gli hashtag più seguiti e interagire con il target per aumentare l'engagement degli utenti. Inoltre, sponsorizzare i contenuti più performanti e pubblicare con continuità è indispensanbile per creare una cifra stilista riconoscibile per i contenuti.

3. Il contenuto

Che sia una foto, un video o un semplice testo, il contenuto deve essere diretto per far breccia subito nella mente dell'utente tipo. Ciò creerà autorevolezza nell'argomento in cui vi siete specializzati. Il contenuto dovrà essere nuovo, di qualità, diverso da quello dei competitors. Le condivisioni fioccheranno e la visibilità aumenterà.

4. Gli hashtag

Soprattutto su Instagram e Twitter gli hashtag sono fondamentali per intercettare il proprio target. Prima di selezionare i propri in base alla sfera di interesse, analizzate i competitor, fate dei test cambiandone uno alla volta nei vostri post. Si possono usare anche dei tool ad hoc per calibrare quelli più performanti, come Tagboard e Iconosquare. All'inizio è bene usare quelli più popolari prima di crearne di propri.

5. Tempo, pazienza e continuità

Roma non è stata costruita in un giorno e nemmeno la vostra social reputation lo sarà. Quindi armatevi di pazienza e "zappate" il vostro campo virtuale. Aggiornatevi sempre, postate con continuità e i risultati verranno.

6. Formazione

Sui social è necessario conoscere sempre tutte le novità delle piattaforme, continuando ad acquisire conoscenze giorno per giorno.

7. Engagement

Il coinvolgimento è importante, sia il tuo sia quello dei tuoi follower. Quindi, anche quando i numeri avranno iniziato a salire, non dimenticate di interagire con i seguaci e di coinvolgerli nelle storie e dirette Facebook. Influenzare le persone non è difficile, ci vuole solo tempo e pazienza. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI