I ponti e i giorni festivi per andare in vacanza nel 2020

Classifica Classifica

Voglia di prenotare un nuovo viaggio fuori città? Ecco i principali ponti del 2020 di cui tener conto.

Ti potrebbero interessare

L’anno è appena iniziato ma se fate parte di quella schiera di persone che, lavorando molte ore al giorno e non avendo molto tempo libero a disposizione, vuole già fare il punto della situazione per incastrare qualche weekend all’estero tra una festività e l’altra o programmare sin da ora le prossime vacanze estive o invernali, è tempo di cominciare a dare uno sguardo al calendario per capire bene quali saranno i ponti e i giorni festivi nel 2020.

Ponti e giorni festivi del 2020

Le prospettive, ve lo anticipiamo, non sono proprio rosee, ma con qualche piccolo sforzo riuscirete a ritagliarvi dei momenti per staccare la spina.

Dopo l’Epifania che sfortunatamente quest’anno è caduta di lunedì e ci ha regalato un solo giorno di vacanza in più, le prossime ferie non sono poi così vicine, ma provate a stringere i denti perché in primavera potrete contare sui primi ponti.

Ecco quali sono i principali!

6. Ponte di Pasqua

Non sarà un grande ponte, ma di sicuro a Pasqua e Pasquetta, che quest’anno saranno il 12 e il 13 aprile, ci si potrà godere qualche giorno di relax. Che sia una gita fuori porta o un lungo weekend in una capitale europea, è un buon momento per partire.

5. Ponti del 25 aprile e del 1° maggio

Tra i ponti del 2020 più attesi, quello del 25 aprile e del 1° maggio ma, ahinoi, non saranno tantissimi i giorni di vacanza. Il 25 aprile infatti sarà sabato mentre il 1° maggio cade di venerdì quindi l’unica cosa che potete fare per concedervi una vacanza un po’ più lunga è combinare le due festività, chiedere quattro giorni di ferie (dal 27 al 30 aprile) e partire per le tanto agognate ferie.

4. Ponte del 2 giugno

Cade invece di martedì la festa della Repubblica che si festeggia ogni anno il 2 giugno. Questo significa che, prendendo un solo giorno di ferie, avrete la possibilità di godervi un bel weekend lungo.

3. Ferragosto

Deludente il ponte di Ferragosto che quest’anno sarà praticamente inesistente visto che il 15 agosto cade di sabato. Una vera disdetta per chi non sarà in ferie.

2. Ponte dell'Immacolata

Saltato il ponte di Ognissanti (visto che il 1° novembre cade di domenica) arriviamo direttamente al ponte dell’Immacolata. Quest’anno l’8 dicembre si festeggerà di martedì quindi chiedendo un solo giorno di ferie potrete partire per un bel weekend fuori città di 4 giorni.

1. Feste natalizie

Chiudiamo in bellezza: chi non aspetta altro che le vacanze natalizie per andare lontano sarà felice di sapere che il Natale cade di venerdì, così come il 1° gennaio; mentre l’Epifania cade di mercoledì. Il risultato? Incastrando per bene tutte le vostre ferie potreste riuscire a ritagliarvi oltre 20 giorni di vacanza. Non male, no?

Foto apertura: epicstockmedia © 123RF.COM

Hobby e tempo libero
SEGUICI