Tempo Libero

Giovanna Botteri: "Sono a Sanremo, è la rivincita delle Nerd!"

Si conclude l’edizione 2021 del Festival di Sanremo: arriva la giornalista del Tg3 sul palco dell’Ariston

Si conclude l’edizione 2021 del Festival di Sanremo: arriva la giornalista del Tg3 sul palco dell’Ariston

“Quando si sente in giro che la Botteri va a Sanremo significa che si sono ribaltati i canoni”. Bisogna partire da queste parole, pronunciate dalla stessa Botteri, per capire quanto sia importante la presenza della giornalista Giovanni Botteri a Sanremo, in un festival che - va detto - ha privilegiato la bravura rispetto alla bellezza, nella quasi totalità dei casi. E per fortuna al festival da qualche anno non ci sono più vallette mute e poco capaci. 


Giovanna Botteri, uno delle giornaliste simbolo del lockdown, arriverà questa sera a Sanremo nelle inediti vesti di coconduttrice con Amadeus e Fiorello con una missione ben precisa: provare a raccontare all’interno di Sanremo cos’è successo l’anno scorso.
“Il mantra è non dimenticare ma accarezzare le ferite – dichiara la Botteri questa mattina in conferenza stampa - Dovrò ricordare quelle ferite, quello che sta succedendo ancora ed e quello che è successo l'anno scorso. Cercherò di dire come si puo’ convivivere con tutto questo. Proverò anche a raccontare come si potrà amare a distanza, ora che spesso non è possibile”. E aggiunge: “Ho vissuto per molto tempo all’estero, sono abituata alla lontananza. So che molti artisti stanno soffrendo per la mancanza del pubblico in teatro, Io sono spesso sola davanti ad una telecamera e mi sono abituata a sentire quello che c’è oltre oltre la telecamera. C’è un’Italia che sta guardando, che lotta, si batte, con la voglia di farcela e di superare tutto. Penso di essere qui per questo motivo.”


Un invito a Sanremo inaspettato per la Botteri quello al Festival: “Mi hanno chiamato per quella che sono, per quello che racconto sempre – dichiara la giornalista del Tg3 in sala stampa – Amiche e colleghe mi hanno detto: è la rivincita delle Nerd! Se ce l’ha fatta la Botteri ce la possiamo fare tutte! E’ un cambiamento di prospettiva, una lezione su questo anno terribile. Bisogna iniziare ad apprezzare l’imperfezione e a piacerci con i nostri difetti, senza guardare il capello perfetto! Abbiamo bisogno di essere più tolleranti e piu solidali. Anche se non rispettiamo tutti i canoni."

Il discorso cade poi sul tema della violenza sulle donne, affrontato durante questo festival: “Va fatto un lavoro per cambiare la società in cui viviamo, dalle donne in prima linea con l’aiuto degli uomini – spiega Giovanna Botteri. Bisogna difendere le donne dalla violenza e tutti i soggetti più deboli. Il Festival che è un’occasione in cui la gente si ritrova puo’ essere utile per dare una serie di idee e per lanciare messaggi di rispetto. Vanno accarezzate le ferite di quelle donne”
 

Quinta serata del Festival di Sanremo : Ospiti e gara
Si conclude questa sera il Festival di Sanremo 2021: l’ultima votazione per i 26 big sarà fatta con il televoto da casa, fino a quando verrà annunciata la classifica dal 26° al 4° posto. I primi tre big saranno poi votati nuovamente da giuria demoscopica, televoto e sala stampa per definire i primi tre posti. Gli ospiti della serata saranno: Ornella Vanoni con Francesco Gabbani, Umberto Tozzi, Riccardo Fogli, Michele Zarrillo, Paolo Vallesi, Alberto Tomba e Federica Pellegrini, Serena Rossi , Tecla Insolia Dardust, gli Urban Theory e la banda della marina militare oltre ad Achille Lauro e Zlatan Ibrahimovic, ospiti fissi.