Donne contro gli stereotipi: la storia di Brigitte Trogneux

Notizia Notizia

Brigitte Trogeux e la sua sfida ai pregiudizi: la storia di una donna che ha lottato e vinto contro i luoghi comuni.

Per sposare Emmanuel Macron, suo studente del liceo con ben 24 anni in meno di lei, è andata contro tutto e tutti, non si è fatta condizionare dall’opinione pubblica e ha lasciato il marito con cui aveva costruito una famiglia per buttarsi a capofitto in questa nuova relazione: Brigitte Trogneux, la nuova première dame francese può davvero essere considerata un esempio per tutte quelle donne che ogni giorno lottano duramente contro gli stereotipi.

>>>LEGGI ANCHE: Donne contro gli stereotipi: lo speciale

La sua storia con Macron sembra tratta da un film: lei è un’affascinante 40enne che insegna lettere al liceo, lui lo studente 16enne che se ne innamora, sembra la classica storia impossibile, ma in realtà la loro relazione si dimostra più solida di quanto si potesse immaginare e continua a durare nonostante la pioggia di critiche, gli insulti rivolti a lei e le insinuazioni sulla presunta omosessualità di lui.

La storia d’amore di Brigitte Trogneux e Emmanuel Macron contro ogni pregiudizio!

Brigitte Trogneux si è sempre dimostrata sicura del suo amore e, forte di questo, è andata dritta per la sua strada: non mai hai creduto che la differenza di età con il suo partner potesse essere un ostacolo e ha sempre retto le pressioni esterne, senza mai curarsi dei giudizi negativi dei media: a distanza di anni, ha vinto lei, che continua ad apparire sempre radiosa e sorridente accanto al marito sposato nel 2007.

Il suo percorso di certo non è stato facile: ha rischiato il tutto per tutto, si è messa in gioco, ha lasciato l’ex marito per intraprendere una relazione che in molti hanno addirittura considerato “scandalosa” e si è esposta molto ritrovandosi, suo malgrado, al centro del gossip, ma la sua storia ha insegnato molto alle donne.

Brigitte Trogneux ha sfidato con coraggio i pregiudizi e ha vinto la sua dura battaglia contro gli stereotipi mostrando che età e prestanza fisica non sono tutto e che le donne forti, brillanti e intelligenti come lei non devono dimostrare niente a nessuno, non hanno proprio nulla da invidiare alle più giovani e hanno diritto di vivere la loro vita come meglio credono, indipendentemente da ciò che possano pensare gli altri.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI