Viaggi di gruppo: 3 app per dividere le spese

Classifica Classifica

Splittr, Splid e Splitwise: 3 applicazioni utili per dividere le spese in vacanza. Scaricatele prima di partire per le ferie con i vostri amici!

Probabilmente avete iniziato a pianificarli mesi e mesi fa, avete pensato anche ai minimi dettagli e non vedete l’ora che arrivi il momento di partire con i vostri più cari amici ma, per quanto divertenti, i viaggi di gruppo, possono rivelarsi piuttosto impegnativi e sono tantissime le cose di cui tener conto per far si che tutto fili lisci senza troppi intoppi.

Una tra tutte? La divisione delle spese, un aspetto spesso sottovalutato, e che invece potrebbe creare confusione e non poche difficoltà quando si condivide un’esperienza di viaggio con un nutrito numero di persone.

La soluzione in questo caso ce la offrono le app, applicazioni in grado di semplificare la vita e rendere quest’operazione rapida e indolore.

Quali scaricare prima di partire per la vostra vacanza? Eccone tre davvero super utili!

3. Splittr

 splittr

Per dividere grandi e piccole spese in modo facile e veloce, l’applicazione Splittr potrebbe fare proprio al caso vostro. Una volta scaricata l’app, basta inserire i nomi dei vostri amici e segnare le spese per gestire con estrema facilità tutti i vostri conti e tenere sotto controllo tutte le entrate e le uscite sostenute.

2. Splid

splid

Nata proprio per dividere le spese in vacanza, Splid, un’altra applicazione in grado di rendere le cose più facili, senza perdere tempo dietro a scontrini e calcolatrici. Per gestire facilmente anche i conti più articolati basta registrare le spese sostenute, sarà poi l’app a dirvi qual è l’importo che dovete dare/ricevere dagli altri altri.

1. Splitwise

splitwise

Una valida alternativa a Splid è Splitwise, forse l’app per dividere le spese più scaricata in assoluto. Disponibile sia per Android che per iOS, quest’applicazione consente di gestire con facilità qualsiasi tipo di conto: dalle spese sostenute in vacanza alle bollette da dividere tra coinquilini. Anche in questo caso il procedimento è molto semplice: basta scaricare l’app, aggiungere i propri amici e registrare le spese: il conteggio finale viene aggiornato automaticamente!

Foto di apertura: gpointstudio / 123RF Archivio Fotografico

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI