Guida all'uso di Instagram: ecco come creare una story

Guida Guida

Scopriamo una delle funzioni più recenti di Instagram, cioè come creare una story, i cui contenuti sono visibili per appena 24 ore dopo le quali scompaiono. 

Scopriamo una delle funzioni più recenti di Instagram, cioè come creare una story, i cui contenuti sono visibili per appena 24 ore dopo le quali scompaiono. 

La funzione di Instagram Stories è stata introdotta da Instagram per incoraggiare i propri utenti a condividere più contenuti sulla piattaforma.

L’introduzione di questa funzione è servita anche a riportare su Instagram molti utenti che erano passati a Snapchat, infatti Instagram Stories è molto simile nel funzionamento a Snapchat.

Ma cerchiamo ora di capire più nel dettaglio come funziona Instagram per quanto riguarda l’introduzione di una story.

  • Instagram Stories: che cos’è

Con Instagram Stories gli utenti possono pubblicare foto e video che scompaiono dopo 24 ore: si tratta dunque di contenuti effimeri che non compaiono sul profilo principale dell’utente e che non possono essere visualizzati dopo che sono trascorse 24 ore.

  • Instagram Stories: come funziona

Instagram Stories compare nella barra superiore del feed di ogni utente e tutti quanti gli account Instagram possono condividere storie.



Per visualizzare la storia di un utente di cui si è follower basta toccare la foto del profilo Instagram: il contenuto compare in ordine cronologico dal più vecchio al più nuovo e ci si accorge che c’è una nuova story perché la foto del profilo presenta un anello colorato che la circonda.

  • Instagram stories: come creare una story

Se si vuole creare una story su Instagram, bisogna toccare l’icona a forma di fotocamera che si trova in alto a sinistra dello schermo, o in alternativa basta trascinare il dito sullo schermo verso destra. A questo punto si può scattare una foto oppure fare un video e pubblicarli.

  • Instagram stories: i filtri

Alle foto e ai video di Instagram Stories si possono applicare dei filtri e aggiungere delle didascalie con tanto di hastag, contrassegnato dal simbolo “#”, per aumentare le possibilità di farsi conoscere da più persone e incrementare i propri follower.

  • Instagram stories: restrizioni, commenti e segnalazioni

Una volta pubblicata una story si può visualizzare anche quante volte è stata vista e anche da quali utenti.

A decidere chi può vedere ogni story spetta al singolo utente: se il profilo è pubblico chiunque potrà visionare la storia altrimenti si possono applicare delle restrizioni, rendendo i proprio profilo privato.

Ovviamente una story può essere commentata dai followers che possono mettere anche “like" oppure segnalare un contenuto ritenuto inappropriato.

Hobby e tempo libero
SEGUICI