Bancoposta: differenza tra saldo contabile e disponibile

Guida Guida

Qual è la differenza tra saldo contabile e saldo disponibile del conto BancoPosta? Ecco quello che c’è da sapere!

È uno dei servizi più utili di Poste Italiane e permette di gestire direttamente online i propri conti, fare bonifici e ricariche telefoniche, comodamente da casa, senza doversi necessariamente recare all’ufficio postale: BancoPosta è un conto corrente comodo e conveniente che viene incontro alle esigenze di tutti.

Cos'è BancoPosta

Prevede l’assegnazione di una Carta BancoPosta (che consente di effettuare pagamenti in tutto il mondo e di compiere acquisti su tutti gli e-commerce convenzionati con Mastercard), permette di accedere al conto anche tramite app e fornisce tutta una serie di Sconti BancoPosta da utilizzare nei punti vendita che aderiscono al programma.

Ma c’è una cosa che forse non è ancora abbastanza chiara ai titolari di un Conto BancoPosta: la differenza tra saldo contabile e saldo disponibile, due voci che capita spesso di trovare quando si consulta la lista degli ultimi movimenti effettuati o l’estratto conto.

app

Foto: kantver - 123rf.com

Voi conoscete bene la differenza tra i due? Proviamo a spiegarvelo noi nella guida a seguire!

Saldo contabile e saldo disponibile del conto BancoPosta: ecco qual è la differenza

  1. Con saldo disponibile si intende la somma di denaro che è realmente disponibile sul conto corrente e che può tranquillamente essere utilizzata. Se questo saldo risulta essere “negativo” vuol dire che è stato speso più denaro di quello che c’era effettivamente sul conto.
  2. Con saldo contabile invece si fa riferimento a quella somma che “ipoteticamente” è sul conto corrente ma che non può essere utilizzata. Per quale ragione? Perché questo saldo tiene conto di quelle operazioni che sono state contabilizzate sul conto ma che non risultano ancora disponibili.

È quello che succede quando si effettua un acquisto utilizzando ad esempio la carta PostePay: i soldi non vengono scalati all’istante dal proprio conto, viene semplicemente fatta una richiesta di pagamento, il denaro verrà scalato solo successivamente e di conseguenza, dopo qualche giorno, anche il saldo contabile verrà aggiornato.

Foto d'apertura: Teerawut Masawat - 123rf.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI