6 spiagge solitarie e selvagge da visitare quest'estate

Classifica Classifica

Dalla Liguria alla Sicilia: 6 bellissime spiagge italiane incontaminate che dovreste assolutamente vedere almeno una volta nella vita.

Ti potrebbero interessare

Ormai ci siamo messi l’anima in pace: quella di quest’anno sarà un’estate diversa dal solito, i viaggi in giro per il mondo sono rimandati a data da destinarsi e saranno molti gli italiani che trascorreranno queste strane vacanze in Italia.

C’è chi si godrà un po’ di relax in montagna, chi ne approfitterà per visitare qualche città d’arte, e chi invece non vede l’ora di correre al mare.

Tante le mete da prendere in considerazione, ma se fate parte di quella schiera di persone che al caos delle spiagge attrezzate preferisce la quiete delle calette solitarie e selvagge, abbiamo noi qualche idea per la vostra vacanza!

Da nord a sud infatti il nostro paese è ricco di spiagge bellissime e incontaminate che aspettano solo di essere scoperte. Da quella di Punta Crena a quella di Marinello: eccone 6 che forse ancora non conoscete!

6. La spiaggia di Punta Crena

La Liguria è sempre presa d’assalto dai turisti in estate ma c’è un’alternativa alle mete ben più rinomate e famose: la spiaggia di Punta Crena, una piccolissima caletta con scogli frastagliati e mare trasparente che anche durante l’alta stagione rimane silenziosa e deserta.

5. Spiaggia di Remaiolo

Un po’ più giù, spostandoci sull’Isola d’Elba, troviamo invece la spiaggia di Remaiolo, un vero e proprio paradiso contraddistinto da acqua cristallina e natura selvaggia.

4. Spiaggia del Buondormire

Poco battuta ma davvero bellissima anche la spiaggia del Buondormire che si trova in Cilento, a Palinuro. Se cercate una caletta isolata, con sabbia bianca e acqua turchese, dovete assolutamente inserirla nella lista delle spiagge da vedere almeno una volta nella vita.

3. Cala Goloritzé

Diventata abbastanza popolare per via delle tante foto che oramai circolano su Instagram, Cala Goloritzé, spiaggia sarda famosa per il suo mare trasparente che si raggiunge dopo una lunga camminata tra le rocce. Può essere faticoso, ma ne vale senz’altro la pena.

2. Spiaggia degli Aranci

Sabbia fine e mare trasparente anche a San Foca, località pugliese famosa per le sue calette e spiagge meravigliose. Tra queste c’è anche quella degli Aranci, spiaggia circondata dalla macchia mediterranea che non è poi così battuta come le altre.

1. Spiaggia di Marinello

Anche in Sicilia non mancano spiagge meravigliose e incontaminate. Tra le meno conosciute ma che meritano una visita, quella di Marinello, in provincia di Messina. Se sognate qualche giorno di relax in una spiaggia solitaria, tra bagni in acque cristalline e lunghe passeggiate sul bagnasciuga, dovreste prenderla in considerazione.

Foto: Daniele Carabini - 123rf.com

Hobby e tempo libero
SEGUICI