Un lungo weekend a Barcellona per il Primavera Sound

Guida Guida

Dal 28 al 30 maggio fate il pieno di musica al grande festival, e poi godetevi la città con tutte le sue incredibili attrattive.

Se avete la possibilità di cominciare il ponte del 2 giugno qualche giorno prima la meta che fa per voi è Barcellona! Città viva e spumeggiante già di per sé durante tutto l’anno, in questi ultimi giorni di maggio si riempie di musica in occasione del Primavera Sound, che si svolge al Parc del Fòrum, di fronte al mare, dal 28 al 30. 

Un festival che si è guadagnato una certa fama negli anni, proponendo un cartellone innovativo, interessante e all’avanguardia. Quest’anno, in occasione del suo quindicesimo compleanno, si esibiranno artisti dal calibro di Belle & Sebastian, Chet Faker, Damien Rice, Tori Amos, Maceo Plex, Patti Smith, Tale of Us e Underworld

Tanta musica da ballare fino all’alba davanti al mare, la formula adatta per tutti gli amanti di party, concerti e dj set. Al Primavera non è prevista un’area per campeggiare quindi bisogna trovare una sistemazione in città. 
 
Una volta concluso il festival non vi resta che perdervi tra le vie del centro di Barcellona, oppure prendere delle tapas seduti in uno dei tanti localini che animano la movida della città spagnola. Arte, architettura, eventi, shopping, divertimento: ecco tutto quello che vi aspetta. Per gli appassionati di sole e della spiaggia c’è sempre la Barceloneta, pronta ad accogliere turisti e abitanti. 
 
La città catalana è solita ospitare festival importanti: dal 18 al 20 giugno sarà la volta del Sonar, dedicato alla musica, alla creatività e alla tecnologia. Suoneranno moltissimi artisti e gruppi di grande fama come i Chemical Brothers, Skrillex e i Duran Duran. Buon divertimento!
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI