Buongiorno ceramica: una tre giorni di argilla, arte e artigianato

Guida Guida

Dal 29 al 31 maggio il lungo weekend dedicato alla ceramica con eventi e laboratori in tutta la penisola.

L’antica arte della lavorazione della ceramica è protagonista di una tre giorni completamente dedicata alla scoperta dell’argilla e dei suoi usi. Dal nord al sud le regioni coinvolte sono ben 15: i più di cento eventi si svolgono in 37 città diverse. 

Tra borghi e paesaggi mozzafiato le città della ceramica sono tutte da vivere: botteghe aperte da Cava de’ Tirreni (Campania) a Castellamonte (Piemonte), passando da Faenza (Emilia Romagna).

Poi vi aspettano tanti laboratori davvero interessanti come "Ceramicando Terraterra": una proposta per adulti e bambini che si svolgerà sabato 30 maggio e lunedì 1 giugno a Santo Stefano di Camastra, in Sicilia

Si potrà provare l’emozione di realizzare una ceramica, apprendere i processi di lavorazione, cimentarsi nella manipolazione dell’argilla e decorarla seguendo la propria fantasia. Anche in altre regioni si svolgono laboratori analoghi per permettere anche ai profani di mettere ‘le mani in pasta’ e provare cosa significa realizzare un oggetto d’arte. 
 
Inoltre dimostrazioni di lavorazioni al tornio, degustazioni di prodotti tipici e cene in piazza come quella a Deruta (Umbria), open days nei licei e nelle scuole a indirizzo artistico, presentazioni di volumi legati al tema e visite guidate ai musei della ceramica, come quello di Grottaglie in Puglia o di Montelupo Fiorentino in Toscana. 
 
Insomma una tre giorni all’insegna della ceramica investe l’Italia intera e cerca di riavvicinare le persone alla qualità del lavoro artigiano, spiegando e mostrando quanta pazienza e perizia ci vuole per raggiungere un buon risultato. Allora… Buongiorno ceramica!
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI