Diarrea, 10 cibi da portare in tavola

Classifica Classifica

In caso di diarrea è utile portare in tavola alimenti in grado di contrastare il disturbo. Eccone 10 particolarmente efficaci.  

Se si soffre di diarrea è fondamentale idratare l’organismo, bevendo molto e prediligendo quegli alimenti particolarmente astringenti in grado di contrastare il disturbo alleviando la sintomatologia. Soprattutto in casa di diarrea del viaggiatore, inoltre, l’alimentazione gioca un ruolo chiave nella prevenzione e nella risoluzione del disturbo. È importante fare attenzione a non eccedere con zuccheri semplici, fritture, alimenti crudi e contenenti grassi saturi, prestando particolare attenzione anche al metodo di cottura utilizzato e ai condimenti.

Quali sono quindi i cibi da preferire in caso di diarrea? Scopriamone 10. 

10- Riso

Riso

Il riso, soprattutto quello integrale, apporta vitamina B ed è un vero toccasana per contrastare le scariche. Questo alimento, infatti, aiuta ad eliminare le tossine, alleviando gli spasmi intestinali e riducendo l’infiammazione.

9-Yogurt

Yogurt

Tra gli aiuti concreti contro la diarrea c'è anche lo yogurt, un vero toccasana per riequilibrare la flora batterica intestinale. Tuttavia, per ottimizzare i benefici, è bene sceglierlo naturale e ricco di fermenti vivi ed attivi.

8-Banane

Banane

Questi frutti permettono all’organismo di reintegrare i sali minerali espulsi a causa dell’eccessiva defecazione. Assorbono naturalmente parte dei liquidi in eccesso presenti nell’intestino, agevolano il transito intestinale e, di conseguenza, alleviano il disturbo.

7-Aglio

Aglio

Nella tradizione popolare l’aglio è considerato un farmaco naturale dalle proprietà quasi antibiotiche. Favorisce l'espulsione dei virus, dei batteri e dei parassiti intestinali, contrastando i disturbi dell’apparato intestinale.

6-Limone

Limone

Il limone è un antibatterico naturale dalle innumerevoli proprietà curative e astringenti. Può essere consumato a spicchi, sotto forma di bevanda o diluito in acqua per lenire la diarrea e l’infiammazione intestinale.

5- Carote

Carote

Le carote sono delle verdure parzialmente astringenti, ricche di vitamine, ma anche di pectina, importante per il buon funzionamento dell'intestino. Possono essere consumate crude e cotte, ma anche spremute.

4-Cereali

Cereali

I cereali ricchi di fibre solubili, soprattutto avena e orzo, non solo calmano l’intestino, ma contribuiscono a ripristinare il suo funzionamento ottimale. Essi, infatti, assorbono i liquidi in eccesso, alleviano eventuali tensioni muscolari e agiscono positivamente sui dolori addominali.

3-Tisane ed infusi

Tisane

Alcune tisane e determinati infusi hanno effetto rilassante sull’organismo e sulla muscolatura intestinale. Via libera, quindi, a bevande che contengono malva, camomilla, melissa e tiglio.

2-Mele

Mele

Le mele sono dei frutti particolarmente digeribili e ricchi di fibre solubili. Assunte quotidianamente, sia crude che cotte, aiutano a regolare l’attività intestinale.

1-Zuppe di cereali e verdure

Zuppe

Assunte tiepide rilassano la muscolatura intestinale, rimineralizzano l’organismo, reintegrano i liquidi e apportano preziose vitamine.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI