Giramenti di testa: quando è colpa dei denti

Guida Guida

I giramenti di testa sono un fenomeno che colpisce un numero sempre crescente di persone. Le possibili cause sono molteplici, ma anche i denti possono provocare il disturbo.

I giramenti di testa sono un disturbo molto comune nella popolazione e spesso incidono negativamente sulla qualità della vita destando preoccupazione. La sintomatologia associata a questo fenomeno spesso comporta vertigini, mal di testa, cefalea, vista annebbiata ed eccessiva sudorazione.

Generalmente i giramenti di testa sono causati dalla cervicale, ma alla base di questo malessere possono esserci anche altre patologie. I capogiri, infatti, di per sé non sono una malattia, bensì un sintomo evidente e un campanello di allarme di qualcos’altro.

giramenti testa

Le vertigini, tuttavia, possono anche essere associate a problemi dentali. In tal caso, per fugare ogni dubbio, giungere ad una diagnosi certa ed individuare la cura più indicata è fondamentale rivolgersi ad uno specialista.

È stato ormai accertato, infatti, che alcuni disturbi quali mal di testa forte, torcicollo, dolori alla colonna e agli arti possono dipendere da una malocclusione dentale, cioè da un cattivo allineamento e combaciamento dei denti.

Per appurare questo, il medico odontoiatra effettuerà un’accurata anamnesi del paziente e, visitandolo, valuterà la salute e la conformazione dentale, escludendo al tempo stesso la presenza di altri fattori che possono aver fatto insorgere i giramenti di testa (stress, fratture, cadute, traumi ecc.).

Un esame obiettivo permetterà al dentista di verificare anche la presenza di una possibile occlusione (o malocclusione) e di problemi posturali che possono aver inciso su determinate patologie a carico delle articolazione temporo-mandibolare. Eventuali distorsioni nell'allineamento delle parti superiori, infatti, possono determinare vertigini, acufeni, otiti, astigmatismo e nausea.

Infine, è bene sapere che anche i disordini temporomandibolari implicano un eccessivo affaticamento dei muscoli della masticazione, della testa, del collo e delle spalle e danno origine, di conseguenza, a fastidiose cefalee.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI