Amenorrea: le cause dell'assenza delle mestruazioni

Guida Guida

Quali sono le cause che determinano l’assenza delle mestruazioni? Ecco come si presenta l’amenorrea e da cosa può essere scatenata.  

L’amenorrea è la mancanza delle mestruazioni. Se è vero che la gravidanza rappresenta di per sé il motivo più comune di questo fenomeno, è bene tenere presente che esistono anche altre cause riconducibili a problematiche e patologie a carico degli organi riproduttivi femminili o delle ghiandole adibite a regolare i livelli ormonali.

Oltre all'assenza delle mestruazioni, l'amenorrea può essere associata anche ad acne, dolore pelvico, perdita di capelli, particolari secrezioni latte dai capezzoli, mal di testa, irsutismo

Pertanto, esclusa una possibile gravidanza, è opportuno che una donna si rivolga al proprio medico di fiducia in assenza di tre cicli mestruali consecutivi. 

È bene consultare il medico anche nel caso in cui le prime mestruazioni non siano ancora comparse ai 15 anni di età. 

amenorrea

I motivi che determinano il disturbo possono essere molteplici. Scopriamoli!

  • Gravidanza, allattamento, menopausa

L’amenorrea può presentarsi - come è noto - in presenza di una gravidanza, ma anche durante l’allattamento o quando si sta entrando in menopausa.

  • L'interruzione della pillola

Inoltre, alcune donne che assumono la pillola anticoncezionale possono riscontrare l’assenza dei cicli mestruali quando ne interrompono l’assunzione. Talvolta, infatti, l’organismo necessita di un certo lasso di tempo prima di tornare ad un’ovulazione regolare.

  • Alcuni farmaci

È bene tenere presente che alcune categorie di farmaci possono causare amenorrea. È il caso dei medicinali per l'ipertensione, ma anche degli antidepressivi, dei chemioterapici, degli antipsicotici e di quelli anti-allergici.

  • Lo stile di vita errato

Anche uno stile di vita errato può incidere sulla regolarità del ciclo mestruale. Un periodo di forte stress, ad esempio, può alterare temporaneamente il funzionamento dell'ipotalamo e, di conseguenza, il normale controllo ormonale femminile.

  • Una condizione di sottopeso

Infine, un peso corporeo eccessivamente basso può bloccare o inibire una regolare ovulazione, così come un eccesso di esercizio fisico. Chi soffre di anoressia o bulimia, quindi, può soffire di amenorrea così come chi pratica quotidianamente un’attività fisica molto rigorosa.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI