Voce rauca: 5 rimedi della nonna

Classifica Classifica

La voce rauca è un fenomeno particolarmente diffuso nella stagione invernale. Ecco 5 rimedi della nonna per contrastare la raucedine e lenire la sintomatologia.  

Il mal di gola è spesso dovuto ad un’infezione respiratoria virale oppure all’azione di agenti irritanti. Se trascurato, tuttavia, può sfociare anche in disturbi più importati quali faringiti, tracheiti o laringiti. Ecco, allora, che si può manifestare anche tosse continua, voce raucaabbassamento di voce o afonia (perdita della voce).

Le cause della voce rauca

La raucedine tendenzialmente è un disturbo di carattere benigno, spesso associato a tosse, febbre, catarro e difficoltà respiratorie.

Tuttavia, essa può essere causata anche da un’infiammazioni a carico delle vie respiratorie o, più raramente, essere il sintomo di patologie più importanti quali, ad esempio, bronchite, polmonite, asma o lesioni neoplastiche.

Voce rauca nei bambini

Tosse stizzosa, mal di gola e voce rauca sono disturbi che possono comparire anche nei bambini. I sintomi durano circa un paio di settimane e possono essere causati anche da raffreddore, influenza o reflusso gastroesofageo.

Se il fenomeno è transitorio può essere curato con dei rimedi naturali. Tuttavia, se i sintomi persistono o diventano invalidanti è bene consultare il medico o il pediatra per un parere specialistico così da prevenire i disturbi alle corde vocali o altre complicazioni.

Ecco un elenco di rimedi della nonna che in molti casi aiutano a lenire sia il mal di gola che la sintomatologia associata.

5- Miele

Miele

Il miele ha proprietà lenitive ed è un vero toccasana per la gola irritata e la raucedine. Aggiunto al latte caldo può essere assunto più volte al giorno per sciogliere le parti mucose. Un’altra possibilità è quella di assumere miele e limone a digiuno per contrastare naturalmente l’irritazione.

4-Bicarbonato

Bicarbonato

Fare dei gargarismi e degli sciacqui con acqua e bicarbonato aiuta a schiarire la voce istantaneamente. In alternativa si può optare anche per acqua e sale.

3- Acciughe

Acciughe

Un classico rimedio della nonna è quello di mangiare delle acciughe in salamoia. Il sale, infatti, è un antibatterico naturale e aiuta a lenire la raucedine rendendo la voce particolarmente limpida.

2- Liquirizia

Liquirizia

Masticare dei bastoncini di liquirizia permette di attenuare l’infiammazione, soprattutto se la voce rauca è legata al fumo. Un altro consiglio è quello di mangiare delle caramelle balsamiche che permettono di alleviare (momentaneamente) il disturbo.

1- Aglio e cipolla

Aglio e cipolla

L’aglio e la cipolla possono essere considerati antibiotici e antinfiammatori naturali. La cipolla, inoltre, è particolarmente indicata anche per preparare delle tisane dalla forte azione lenitiva.

Foto apertura: stockbakery © 123RF.com

Salute e benessere
SEGUICI