Curarsi con la digitopressione: circolazione e ritenzione idrica

Video Video

Massoterapista e massaggiatrice
Nadia Raneri
Combatti la ritenzione idrica e aiuta la circolazione con la digitopressione, antica tecnica che si ispira alla medicina tradizionale cinese!

La nostra esperta Nadia ti mostrerà come curare i disturbi più comuni con l'aiuto della digitopressione!

Combattere la ritenzione idrica:

  • Massaggiare due punti situati sul basso ventre

  • Prendere come riferimento l'ombelico
  • Scendere di un palmo di mano verso il basso
  • Spostarsi a destra e sinistra di tre dita
  • Massaggiare contemporaneamente i due punti verso il basso

Aiutare la circolazione:

  • Individuare il punto vitale sulla faccia interna delle gambe
  • Posizionare 4 dita al di sopra della caviglia

Un altro punto situato sul piede, in una fossetta vicino all'articolazione dell'alluce ti aiuterà ad eliminare il senso di dolore e stanchezza della gambe

  • Entrambi i punti si trovano sia sulla gamba e piede destro che sinistro
  • Massaggiare prima un lato e poi un altro
  • Per stimolare la circolazione sanguigna nelle gambe stimolare un punto situato sulle cosce
  • Trovarlo appoggiando la mano lateralmente sulla coscia con il braccio disteso verticalmente
  • Il punto si trova all'estremità del dito medio

Come prevenzione è bene massaggiare i punti una o due volte al giorno, con una pressione circolare dolce. In caso di disturbi improvvisi basta apportare una pressione circolare più forte.

PER SAPERNE DI PIÙ

>>>LEGGI ANCHE: Come combattere il dolore con la medicina alternativa

CREDITS

Autore
Stefano Torraca

Regia
Maurizio Poletti

Operatori
Maurizio Poletti
Claudio Lucca

Montaggio
Maurizio Poletti

Modella
Isabella Lenatti

Esperta
Nadia Raneri, massoterapista e massaggiatrice www.ranerina.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI