Love Tips

Tinder: 5 domande da fare a un uomo prima di uscirci

Panico da primo appuntamento su Tinder? Keep calm e… quiz time! 

Panico da primo appuntamento su Tinder? Keep calm e… quiz time! 

Conoscere persone diverse ogni giorno utilizzando uno dei tanti siti di incontro online è semplicissimo. Un po’ più complicato diventa passare alla fase successiva: quella dell’appuntamento in carne e ossa. Molte persone usano le app di social dating, come per esempio quella di Tinder, solo perché sono alla ricerca di incontri sessuali occasionali. In quel caso: patti chiari e tutti a casa contenti e senza paranoie di alcun genere.

In caso contrario, nonostante tu possa essere un guru del funzionamento di Tinder, iniziano a nascere la prime perplessità. Tu vorresti conoscere qualcuno da amare o comunque una persona che possa essere più di un semplice incontro. Lui, invece, cosa cerca? Ma sopratutto, sarà vero che gli uomini di Tinder sono tutti uguali? La riposta è no, ma forse dovresti fargli qualche domanda in più prima di dargli il tuo numero e di incontrarlo dal vivo.

5. Da quanto tempo usi Tinder?

via GIPHY

Si tratta di una domanda un po’ trabocchetto. Posto che potrebbe mentire su tutto (ma se si ha intenzione di conoscere qualcuno, la fiducia è un investimento che non può mancare), potrebbe anche dire la verità. Se dice che lo usa da tanto tempo, non è detto che sia una persona poco seria. Magari ha avuto sfortuna, lo usa solo per divertirsi oppure lo usa saltuariamente, ma non lo ha mai disinstallato dal telefono. Ad ogni modo, cerca di trovare una risposta veritiera a questa domanda perché potrebbe essere la più grande cartina di tornasole.

4. Ultima storia d’amore?

via GIPHY

Molto spesso capita di trovare:

  • il traditore seriale, fidanzato da sempre;
  • il neopapà, che non fa l’amore da mesi e che è in astinenza sessuale da placare;
  • quello che è stato tradito, che ha bisogno di ritrovare equilibrio nel suo mondo;
  • lo sciupafemmine, che dopo il primo appuntamento sparisce;
  • il vedovo, che non la dimenticherà mai;
  • il divorziato, che versa l'assegno di mantenimento a moglie e figli.

Poi, te lo assicuro sulla mia pelle, c’è anche quello normale, carino, gentile, sorridente e così tanto bravo ragazzo da farti credere che non possa essere reale. E che non possa essere capitato a te. Indaga su com’è naufragata la sua ultima storia d’amore: è un punto fondamentale. Non trascurarlo solo perché non vuoi passare per la femmina invadente di turno.

3. Tu ci vai a votare?

via GIPHY

Altra domanda che dovrebbe svelare tanto su di lui. Il suo impegno civico, il suo interesse per la politica e l’attualità, il suo modo di rapportarsi con il mondo che lo circonda, con i problemi reali. Insomma, se tira fuori il vecchio ritornello “Non voto perché mi hanno deluso tutti”, pensaci un attimo. Sarebbe come dire “Non mi lavo più perché nell’acqua ci sono le microplastiche”. Eh?

 

2. Cosa ne pensi delle donne che non vogliono avere figli?

via GIPHY

Ci sono schiere di uomini che giudicano le donne che non hanno intenzione di mettere al mondo un figlio. E donne che non hanno nessuna intenzione di giustificarsi. Lui è uno di quelli? Scoprirlo non farebbe male prima di uscirci per la prima volta!

1. Hai mai…

via GIPHY

Completa la frase con ciò che ti sta più a cuore. “Hai mai…”:

  • tradito?
  • rubato?
  • picchiato una donna?
  • rovinato la reputazione a qualcuno?
  • detto ti amo?
  • detto ti amo per primo?
  • fatto un viaggio da solo?
  • amato veramente?

Si tratta di semplici suggerimenti che dovrebbero aiutare a costruire l’identikit dell’uomo che, dietro lo schermo, non sembra poi così male. Poi, lo sai come si dice: “Se son rose fioriranno, e se son cachi…”. :)

Foto di apertura Bulat Silvia © 123RF.com