Dimenticare un ex narcisista patologico si può: i nostri consigli

Guida Guida

Ritrovare la serenità dopo una relazione con un narcisista patologico è possibile: basta seguire alcuni piccoli suggerimenti  

Ritrovare la serenità dopo una relazione con un narcisista patologico è possibile: basta seguire alcuni piccoli suggerimenti  

Il narcisista patologico è - statisticamente - una persona intelligente e affascinante. Sa bene come ammaliare le donne e molto probabilmente ognuna di noi ne ha almeno uno come ex fidanzato. All’inizio, le relazioni con i narcisisti sono davvero idilliache: tutto sembra perfetto, perché lui si palesa come l’uomo dei nostri sogni.

Poi le cose iniziano a cambiare. Si possono verificare scenari diversi, come quello in cui il narcisista ti dimentica: probabilmente, ha già trovato un nuovo passatempo. Il narcisista è infatti un uomo che odia la monotonia e ha sempre bisogno di una nuova donna per porre rimedio al vuoto assoluto che lo divora. Come si fa a liberarsi di un narcisista e metterlo definitivamente nel dimenticatoio? Un passo alla volta, con la consapevolezza che dimenticare un ex è possibile.

Come disinnamorarsi di un narcisista

L’ossessione dell’ex può diventare una vera e propria patologia, di quelle nelle quali servono anni per riprendersi sul serio. Spesso il narcisista nel quale incappiamo è un uomo sposato, un amore impossibile del quale, però, non riusciamo più a fare a meno. Il narcisista decide il bello e il cattivo tempo: riesce a farci sentire belle e apprezzate, ma poi all’improvviso inizia a trattarci freddamente, come se ci conoscesse appena.

Leggi anche: Dipendenza affettiva e narcisismo: intervista a Nicola Ghezzani

Foto: Aleksandr Davydov © 123RF.COM

In momenti come questo si vorrebbe solo spazzarlo via dalle nostre vite, il più velocemente possibile, ma quando lui riappare con la sua armatura da principe non si trova più ragione per farlo. E il gioco ricomincia. Perché il narcisista distrugge? Per alimentare il suo ego. Come dimenticare un narcisista? Ecco qualche utile suggerimento. 

Dimenticare un ex amante narcisista

La prima regola per sbarazzarsi in modo definitivo di un narcisista è quella di rendersi conto di avere a che fare con un narcisista. Lui è così e non cambierà. Bisogna farsene una ragione. L’errore più grande commesso dalla maggior parte di noi è convincersi di poter porre rimedio alla situazione: se la relazione che state vivendo vi ha regalato pochi momenti di intimità e tanta freddezza, le uniche a rimetterci a livello psicologico ed emotivo sarete voi.

A questo punto ci si potrebbe chiedere “Come infastidire un narcisista” o “Cosa non sopporta un narcisista”, ma la realtà è un’altra. Non è con i dispetti che si otterrà un qualche risultato. Il modo migliore per riuscire a riprendersi da una situazione del genere è affrontandola di petto: cancellatevi dai social, cambiate numero, sparite per un po’. Respirate aria pulita e, nel frattempo, iniziate a guardarvi intorno. Il radar del narcisista patologico è ormai attivo: il prossimo lo riconoscerete subito e sono certa che non gli darete modo di iniziare a giocare il suo sporco gioco.  

Foto apertura: Konstantin Pelikh © 123RF.COM

Amore e coppia
SEGUICI