Fellatio, cosa fare se lui ha un cattivo odore

Guida Guida

Ci sono tante cose da sapere sulla fellatio, ma una può diventare fondamentale: come reagire quando non ci piace il suo odore.  

Ci sono donne alla quali praticare una fellatio non piace per niente. La reputano una cosa disgustosa. Un po’ come mangiare le lumache per la prima volta da adulto: il solo pensiero rende il tutto più rivoltante di quello che è in realtà. Ci sono donne che ci provano gusto. Che lo reputano una parte fondamentale di un rapporto. Un modo per esplorare l’altro. Per conoscerlo a 360° e capire più a fondo i meccanismi del piacere.

A volte, però, capita. A cosa mi riferisco? A quando hai davvero voglia di praticargli una fellatio ma, nel momento esatto in cui inizi a farla, non riesci ad andare oltre perché sei impossibilitata da un fattore non indifferente: l’odore del suo sesso. Come comportarsi di fronte a una situazione di questo tipo?

Non vai più via, l’odore del sesso

via GIPHY

Ci sono cose che nella vita difficilmente si riescono a dimenticare. Il primo bacio. La prima volta che cadi dalla moto e ti fai male. La prima volta che vedi un pene o pratichi del sesso orale a lui. Certe cose rimangono impresse nella mente e fra queste ci sono anche alcuni odori.

Così come le vagine non sono tutte uguali, anche i genitali degli uomini sono diversi per la forma, la grandezza, la pelosità e sì, anche per l’odore. E, purtroppo, potrebbe capitare di incappare in una situazione non particolarmente piacevole per il proprio olfatto. Ci sono dei modi per riuscire a cavarsela senza risultare pesanti o arroganti. Vediamone qualcuno :)

Fellatio e cattivi odori: qualche consiglio utile

via GIPHY

Sentirsi dire dalla propria donna “Ehi, non ci riesco, puzza” non è esattamente il massimo per la propria autostima. Immaginate la situazione al contrario: come vi sentireste? È anche vero che se si vuole continuare a far godere il proprio compagno con la fellatio, si deve pur trovare un modo.

Sarà un po’ come camminare sui carboni ardenti, rischiando di finirci dentro con tutto il corpo, ma vale la pena fare un tentativo. Alla fine, se lo fate, c’è di mezzo il bene della coppia. Tra gli espedienti, potreste provare con il:

  • raccontare un aneddoto simile vissuto da un’altra coppia, in modo da suscitare in lui il dubbio che possa avere anche lui lo stesso problema;
  • suggerire di provare a usare un nuovo prodotto per l’igiene intima per il quale voi andate matte;
  • fare una doccia insieme prima di avere un rapporto (scomodo e, alla lunga, poco convincente);
  • dire come stanno le cose: con la giusta dose di tatto e le parole più appropriate, potreste risolvere definitivamente il problema e regalargli fellatio meravigliose.

Foto d'apertura: nd3000 / 123RF Archivio Fotografico

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI