Posizioni kamasutra: le migliori per raggiungere l'orgasmo clitorideo

Guida Guida

Alla conquista dell’orgasmo clitorideo: le posizioni per stimolare la clitoride durante la penetrazione.

Alla conquista dell’orgasmo clitorideo: le posizioni per stimolare la clitoride durante la penetrazione.

Posizioni Kamasutra: quali sono le vostre preferite? Quante di voi riescono a raggiungere l’orgasmo clitorideo durante un rapporto sessuale? Ormai è chiaro che l’orgasmo vaginale e stimolare il punto G sono due cose ben diverse rispetto all’orgasmo che si può avere stimolando un altro organo dell’anatomia femminile: la clitoride.

La clitoride è un piccolo corpo erettile, ricchissimo di terminazioni nervose, che ogni donna impara a conoscere benissimo nel corso del tempo, facendolo diventare un fedele alleato durante una sessione di masturbazione di solitaria. Quella che riusciamo a vedere (il glande), e a toccare, è solo una piccolissima parte di un organo ben più ampio, che si sviluppa all’interno raggiungendo anche i 10 cm in lunghezza e i 6 in larghezza.

La parola clitoride deriva dal greco “cleitoris” che significa “collinetta”: il clitoride appare infatti come una piccola protuberanza.

via GIPHY

Posizioni Kamasutra: le migliori per stimolare la clitoride

Il 95% delle donne ha dichiarato di riuscire a raggiungere l’orgasmo soltanto attraverso la stimolazione della clitoride. Bastano pochi minuti di carezze, strusciamenti, sex toy o il cunilingus di un uomo che ci sa fare per portarle al culmine del piacere. Nel momento in cui si sta per raggiungere l’orgasmo, la clitoride si gonfia e si dilata perché, proprio come accade nel pene, aumenta l’afflusso di sangue.

Se avere un orgasmo clitorideo risulta abbastanza semplice con la masturbazione, diverso è il caso del sesso: quali sono le posizioni facili per avere un orgasmo di tipo clitorideo durante la penetrazione? Nel Kamasutra ci sono davvero tante posizioni illustrate: ve ne suggeriamo 5 che potrebbero fare al caso vostro per raggiungere questo obiettivo.

via GIPHY

5. Posizioni Kamasutra: il missionario eretto

Si tratta di una variante del missionario, chiamata anche ad angolo retto. Le gambe della donna devono essere posizionate sulle spalle dell’uomo: mentre lui la penetra, può anche stimolarle la clitoride con le dita.

via GIPHY

4. Posizioni Kamasutra: la cowgirl

Tra le posizioni a letto ottimali per raggiungere l’orgasmo clitorideo c’è quella della cowgirl, nella quale la donna sta seduta a cavalcioni sull’uomo e ha il controllo diretto della situazione. L’orgasmo può essere stimolato sia con pressioni e carezze, sia tramite sfregamenti diretti sul corpo dell’uomo.

3. Posizioni Kamasutra: la posizione del loto

La donna si siede sul partner, e gli mette le gambe attorno ai fianchi. In questo modo, ha la libertà di potersi muovere a suo completo piacimento sul corpo dell’uomo, stabilendo il ritmo e l’intensità ai quali godere insieme.

via GIPHY

2. Posizioni Kamasutra: la forbice

Tra le posizioni più strane in assoluto da provare per avere un orgasmo clitorideo c’è quella della forbice: la donna è sdraiata, con una gamba distesa e una sollevata. Anche l’uomo è sdraiato, ma ha i piedi rivolti verso la testa della donna: le gambe dei due partner si incrociano proprio come se fossero due forbici che si intersecano. Alla donna spetta il compito di dirigere il ritmo, l’intensità e i movimenti della penetrazione per andare verso la direzione dell’orgasmo. Chiamata anche destinazione paradiso ;)

1. Posizioni Kamasutra: posizione fetale

In questa posizione sessuale, la donna tiene le ginocchia accovacciate verso il petto e le divarica leggermente, mentre l’uomo la penetra e nel frattempo stimola la clitoride con le dita.

Foto apertura: Anastasiia Frizen © 123RF.COM

Amore e coppia
SEGUICI