Il gioco oltre l'amore: i rischi dello scambio di coppia

Guida Guida

Lo scambio di coppia fa bene o male a lungo andare? Ecco cosa potrebbe accadere nel tempo.

Lo scambio di coppia coinvolge ogni giorno un numero sempre maggiore di soggetti: un sondaggio recente ha rivelato che lo scambismo ha raggiunto una diffusione molto ampia, diventando un vero e proprio trend nazionale. Sono due milioni gli italiani che lo praticano, praticamente una coppia su quattro. Probabilmente quei tuoi vicini di casa così timidi e riservati potrebbero essere due grandi estimatori dello scambio di coppia e sai perché?

In genere si tende a pensare che chi pratica lo scambio di coppia sia uno strambo annoiato con manie di grandezza. In realtà, ci sono tantissime coppie (quelle che potremmo definire “anonime”) che lo scelgono in gran segreto. La fascia di età maggiormente interessata (e praticante) è quella tra i 35 e i 55 anni.

Scambio di coppia: attenzione ai rischi

Lo scambio di coppia potrebbe all'inizio essere un valido alleato per la lotta alla routine: la noia è, infatti, uno dei fattori principali che porta le coppie a sperimentare lo scambismo. Sai che sono le coppie che stanno insieme da più tempo quelle che in genere lo provano?

Lo swapping (come lo chiamano gli inglesi) nasconde però alcuni pericoli, nel senso che il tradimento condiviso rischia a volte di diventare patologico. Non importa quanto la coppia sia affiatata e matura a livello di comunicazione. 

Scambio di coppia: cosa può succedere

Intanto, l'errore più banale è quello di non usare precauzioni: la pratica erotica dello scambismo è libera sì, ma lo deve essere anche dall’ansia di beccarsi una malattia sessuale solo perché ci si vuole un po' divertire.

Secondo problema: innamorarsi della persona diventata “l'amante fisso” nello scambio di coppia. Gran bel problema, perché quando cuore e ormoni sessuali si incontrano, gli scompensi che ne vengono fuori non sono mai del tutto positivi. Il rischio più grande rimane comunque quello di cercare conforto in qualcosa che alla fine, purtroppo, non funzionerà. E a quel punto, forse, la coppia dovrebbe iniziare a porsi qualche domanda.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI