What's New

Pride Week 2020: tutti gli eventi da non perdere

Come funzionerà la Pride Week 2020 e quali sono le iniziative promosse dalla comunità LGBT+. 

Come funzionerà la Pride Week 2020 e quali sono le iniziative promosse dalla comunità LGBT+. 

La Pride Week 2020, compresa fra il 22 e il 28 giugno 2020, sarà ben diversa da come ce la ricordiamo. Niente bandiere arcobaleno sventolate per strada da adulti, giovani e bambini, niente parata caleidoscopica, niente musica e striscioni dal vivo.

Il Pride 2020 sarà del tutto digitale, ma non per questo perderà la sua forza. Quell'amore cosmico di cui parla Florence Welch in una delle sue canzoni ci avvolgerà ancora una volta attraverso l'Internet e viaggerà sui nostri dispositivi elettronici, mostrandoci ancora una volta che l'amore non è una questione di sesso, ma di persone.

Come funzionerà la Pride Week 2020

Per adattarsi all'emergenza coronavirus, anche il Pride si è trasformato quest'anno in una manifestazione del tutto digitale: non potersi incontrare fisicamente non significa dover rinunciare a quell'immane desiderio di libertà che da sempre muove la comunità LGBT+.

Sarà ancora una volta Milano, la città più gay-friendly d'Italia, che ha fatto di via Lecco il suo quartier generale, a due passi da Porta Venezia, il cuore pulsante delle iniziative del Pride 2020. Sul sito e sui canali social di Milano Pride sono infatti elencati tutti gli show da seguire online per essere catapultati anche quest'anno in questa grande celebrazione.

È vero, non sarà possibile sfilare insieme alle 300.000 persone che si sono ritrovate lo scorso anno a Milano in quello che è stato un Pride con numeri da capogiro, ma l'orgoglio LGBT+ si farà sentire attraverso gli schermi, a sostegno della libertà di ognuno di poter essere sé stesso e di stare bene nel mondo. Contro ogni forma di pregiudizio e discriminazione.

Gli eventi saranno trasmessi in diretta sulle principali piattaforme di diffusione di contenuti in streaming, in particolar modo Facebook, Instagram, YouTube e Twitch, piattaforma in cui per tutto il mese di giugno sono stati organizzati dei digital Show: quello conclusivo sarà trasmesso il 24 giugno alle ore 21:20, sul canale di Milano Pride.

Gli eventi della Milano Pride Week

Gli appuntamenti organizzati da Milano Pride, ai quali si potrà partecipare online praticamente da tutto il mondo, sono disponibili sul sito milanopride.it e sono in continuo aggiornamento.

Il filo conduttore che li lega sono i temi dei quali si parlerà, assai cari alla comunità LGBT+: si va da quello dei diritti e dell'integrazione sociale alle malattie sessualmente trasmissibili, e così via. Segnaliamo di seguito alcune delle iniziative attive nei prossimi giorni: il 27 giugno 2020 è prevista una festa conclusiva che sarà trasmessa dalle ore 18 sul canale YouTube del Milano Pride.

1. Yoga à porter per Milano Pride

Sul profilo Instagram yogaporter, saranno trasmesse lezioni gratuite di Yoga in diretta nei seguenti giorni:
22 giugno, ore 18:30;
23 giugno, ore 18:30;
24 giugno, ore 13:00;
25 giugno, ore 18:30;
26 giugno, ore 18:00.

2. Global Chatting

Il 23 giugno alle ore 21:00 si parlerà dell'emergenza coronavirus sui profili social di Onda Pride, in compagnia di Julian Sanjivan, co-chair di InterPride, Cathy Renna e Kristine Garina, Presidentessa della EPOA, European Pride Organizers Association.

Il Global Chatting prevede anche altri 3 appuntamenti, fissati per il 24, il 25 e il 26 giugno.

3. Scopriamo il Milano Pride 2020

Il 23 giugno, alle ore 21:30, saranno svelate tutte le curiosità sul Pride 2020: l'evento sarà trasmesso sulla pagina Facebook del Milano Pride e sarà condotta da uno dei volti più rinomati dell'universo LGBT+ milanese, La Wanda Gastrica.

4. Il menu della poesia... al telefono!

Dal 23 al 28 giugno si svolgerà l'iniziativa Il menu della poesia: si tratta di un'idea davvero romantica per diffondere la bellezza della poesia. Nella pratica, quello che bisognerà fare è di sceglierne una dal menu proposto online e la persona alla quale dedicarla. Quest'ultima riceverà al telefono, fra le 18:00 e le 21:00, la poesia che è stata scelta per lei!

5. LGBT+ FAQ

Il 25 giugno, alle ore 19, sul profilo Instagram di Amnesty Internationl Milano e sulla pagina Facebook, Elisa Modica, attivista di Amnesty e membro della task Force Hate Speech, cercherà di rispondere ad alcune delle domande più frequenti sulla comunità LGBT+.

6. Lila risponde

Il 26 giugno, alle ore 18:30 i volontari di Lila, la Lega italiana per la lotta conto l'AIDS, risponderanno in compagnia di Madame Pride alle domande poste in diretta dagli utenti.

Quelle citate sono soltanto alcune delle iniziative promosse per questo Pride 2020 a Milano: vi consigliamo di tenervi costantemente aggiornati tramite sito ufficiale e canali social perché sembrano essere in arrivo diverse sorprese.

Buon Pride a tutti e W l'amore.