Tatuaggio bianco: 5 cose da sapere se vuoi fartene uno

Guida Guida

Perfetto chi ha voglia di tatuarsi ma ha paura di osare troppo: ecco tutto quello che c’è da sapere sul tatuaggio bianco.

L’ultima grande novità in fatto di tattoo? Non ci sono dubbi: è il tatuaggio bianco la nuova mania di giovanissime e non solo, una nuova tendenza glamour di cui tutte vogliono saperne di più!

Il trend arriva direttamente dagli Stati Uniti e dopo aver conquistato star e starlette d’oltreoceano si prepara ora a spopolare anche in Italia.

Non importa se siano simboli, disegni, decorazioni o aforismi, i tatuaggi più cool del momento hanno una cosa in comune: sono bianchi!

Come si fa un tatuaggio bianco

Realizzati utilizzando l’inchiostro bianco, invece che colorato, i white tattoo sono la scelta prediletta di chi ha la carnagione piuttosto scura ma vanno bene anche per chi ha la pelle più chiara e non ama i tratti decisi e marcati dei tatuaggi tradizionali.

L’inchiostro viene applicato una prima volta ma poi viene ripassato finché non diventi davvero visibile: più la pelle è scura, più l’effetto è migliore ma in ogni caso, di tanto in tanto, qualche piccolo ritocco risulta necessario.

Quanto costa fare un tatuaggio bianco

Qual è il budget da tenere in considerazione se ci si vuole regalare un tatuaggio bianco? Il prezzo varia a seconda di determinate variabili, come ad esempio il tipo e la grandezza del disegno che si sceglie e il tatuatore a cui ci si rivolge. In linea di massima il costo può oscillare dai 40 € dei tatuaggi più piccoli ai 200 € di quelli più grandi e articolati.

Tatuaggio bianco: pro e contro

Se poi siete indecisi e non sapete ancora bene se cedere o meno a questo nuovo trend, fare una lista con i vantaggi e gli svantaggi dei tatuaggi bianchi potrebbe essere d’aiuto.

Iniziamo con i pro: questa tipologia di tattoo può essere realizzata su qualsiasi parte del corpo, è decisamente più raffinata e discreta dei tatuaggi tradizionali, è l’opzione migliore per chi non vuole avere sulla pelle disegni e decorazioni troppo appariscenti ed è anche facile da coprire.

Ma non manca anche qualche piccolo punto a sfavore: i tatuaggi bianchi infatti tendono a rovinarsi più facilmente e a “scolorire” durante l’esposizione al sole, sono molto più dolorosi dei normali tattoo e non consentono di realizzare disegni particolarmente grandi e complessi.

Tatuaggio bianco: la nuova tendenza delle star

Nonostante qualche contro, sono tante le celebrities che sono cadute in tentazione e hanno sfoggiato con orgoglio i loro sfavillanti tatuaggi bianchi. Da Rihanna a Bar Rafaeli, da Lindsay Loan a Kate Moss… la lista di star che ha deciso di farsi tatuare scritte e disegni bianchi è davvero molto lunga!

Anche voi pensate di cedere al trend prima o poi?

Foto:  Iuliia Iuliia Stepashova© 123RF.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI