Come colorare i capelli in maniera reversibile

Guida Guida

Desiderate colorare una ciocca di capelli di rosa, viola, blu o verde, ma avete paura di pentirvi subito dopo? Nessun problema perchè esiste l'hair chalking!

Si chiama hair chalking ed è la nuova tendenza del momento in fatto di colorazione per capelli.

L'innovazione sta nella reversibilità del colore perchè con un solo shampoo l'effetto va via.

E quindi, chi vuole provare a sfoggiare per una sola sera un ciocca verde smeraldo o blu notte per abbinarla magari ad un dettaglio dell'abito o agli accessori, può concedersi una "tintura" rapida e indolore ricorrendo all'hair chalk.

Ma di cosa si tratta e come funziona?

Questa tecnica prevede l'utilizzo di gessetti molto simili a quelli che si utilizzano nelle scuole per scrivere alla lavagna.
Le più famose aziende di cosmetica hanno creato le loro versioni e le loro colorazioni, ma in sostanza questi gessetti vengono applicati su alcune ciocche o solo su radici e punte e hanno una durata molto breve.

È possibile riprodurre anche in casa lo stesso effetto, utilizzando i gessetti colorati e vi spieghiamo come.
Potete divertirvi a realizzare ciocche intere o finti shatush con i colori che preferite!

  • Per prima cosa bisogna lavare i capelli e metterli in piega
  • Se volete potete realizzare anche delle onde morbide così le ciocche colorate risalteranno di più
  • Inumidire leggermente la ciocca da trattare e colorarla con il gessetto colorato. Lasciarla asciugare naturalmente e se necessario rimodellarla delicatamente
  • Potete colorare le ciocche di rosa, ma utilizzando gessetti di diverse tonalità come il fucsia o il viola
  • I colori più utilizzati in questa stagione sono rosa, verde e blu
  • Ricordate che basta un tocco di colore per stravolgere il look con stile, quindi non esagerate se non a carnevale!
  • I colori fluo vanno bene solo per le più giovani!
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI