Unghie gel: come fare la french classica

Guida Guida

La french classica è la tecnica di nail art che mette d'accordo tutte le donne. Ecco tutti i segreti per realizzare una french in gel impeccabile.

La french classica è la tecnica di nail art che mette d'accordo tutte le donne. Ecco tutti i segreti per realizzare una french in gel impeccabile.

Le novità nel mondo della nail art sono all’ordine del giorno: i nail artists non perdono occasione per presentare nuove unghie sempre più lavorate e sempre più eccentriche. Ma se c’è una tecnica che non passa mai di moda, quando parliamo di unghie gel, si tratta senza dubbio della classica french bianca. Delicata, raffinata, adatta ad ogni età e ad ogni occasione e consigliata persino per il giorno del matrimonio, questa tecnica è l’unica che mette d’accordo tutte le donne.

Cosa sono le unghie french

Per prima cosa è bene distinguere la french manicure realizzata con il gel, che solitamente si fa da un’onicotecnica esperta, e la french manicure realizzata a casa con un semplice smalto trasparente, uno bianco e le lunette adesive di carta. Ovviamente si tratta di due cose completamente differenti. Noi è della prima che vogliamo parlarti oggi, perché è quella più precisa, più luminosa, nonché quella che dura più a lungo e che ti permetterà di avere mani ordinate anche per un mese.

Le urnghie fench, a dispetto del nome, si realizzano utilizzando una tecnica nata negli USA. Detta molto semplicemente, nella french manicure si applica lo smalto bianco nella parte superiore dell'unghia, ovvero il bordo più esterno, per poi ricoprire tutto con uno smalto trasparente o comunque caratterizzato da una tonalità molto naturale.

French classica col gel: come prepare le unghie al trattamento

Prima di procedere alla realizzazione della classica french, prepara le tue unghie al trattamento con una manicure in grado di eliminare pellicine, cuticole e imperfezioni varie e di nutrire le pareti ungueali (puoi anche provare la manicure russa o manicure a secco).

french manicure classica

Foto domenicogelermo © 123RF.com


Unghie french: di cosa hai bisogno

Dopo aver preparato le unghie al trattamento, abbi cura di avere a portata di mano tutti i prodotti di cui avrai bisogno per la tua french classica con gel.

Ecco che cosa devi procurarti:

  • Primer
  • Gel base
  • Gel modellante
  • Gel bianco
  • Gel sigillante
  • Pennelli
  • Lime
  • Buffer
  • Lampada UV
     

Come fare le unghie french: i passaggi

  1. Inizia stendendo sulle tue unghie il primer (prodotto necessario per far aderire il gel all’unghia)
  2. Procedi con uno strato di gel base e lascia le unghie sotto la lampada Uv a catalizzare per circa 120 secondi
  3. Procedi con l’applicazione del gel modellante, quello più denso, con il quale definire la forma delle tue unghie gel
  4. Realizza una curva perfetta con l’aiuto del pennello e rimetti le mani nella lampada
  5. Sgrassa a questo punto le unghie e rimuovi le polveri in eccesso ed eventuali imperfezioni con l’aiuto di un buffer

È arrivato il momento di realizzare il french!

  • Preleva a piccole quantità il gel bianco dal suo contenitore e inizia, unghia per unghia, a realizzare la lunetta tipica della classica french
  • Procedi con cautela e senza fretta e, alternando le due mani, metti ogni dito in lampada, finché tutte le unghie non si siano asciugate alla perfezione
  • Non ti resta che passare uno strato di gel sigillante per rifinire la tua french manicure in gel con un tocco lucido e resistente.

Se realizzata seguendo tutti questi passaggi, le tue unghie gel rimarranno impeccabili per 15-20 giorni, anche un mese, molto dipende dalla ricrescita delle tue unghie.

Ricordati, infine, che, dopo aver portata per un po’ la tradizionale french, potrai decidere di personalizzarla con un tocco elegante, oppure estroso, aggiungendo qualche decorazione, qualche strass o qualche pailettes colorata, o potrai osare con una french colorata, sostituendo al gel bianco un gel colorato (rosso, giallo, argento, blu o di qualunque colore desideri).

 french manicure colorata

Foto Marina Kirezhenkova © 123RF.com

Come togliere il french dalle unghie

Togliere il gel dalle unghie non è una procedura semplicissima da fare da sole, ma con un po' di pratica riusciremo nell'intento. Togliere correttamente il gel, infatti, significa salvaguardare la salute delle unghie.

Spesso, infatti, le unghie si rovinano non tanto a causa dell'applicazione del gel quanto, piuttosto, alla sua errata rimozione.

  1. Utilizzare una lima dura per rimuovere lo strato superficiale del gel
  2. Rimosso lo strato struperficiale, utilizzare una lima più fine così da rimuovere, delicatamente, lo strato di gel più viino all'unghia naturale.
  3. Con una salviettina imbevuta, pulire le unghie dalla polvere prodotta durante l'uso della lima
  4. Accorciare le unghie dando loro la forma che desiderate
  5. Lucidare le unghie con il buffer e spingere le eventuali coticole.

Una volta lucidate e accorciate le unghie, possiamo procedere alla fase finale, ovvero l'applicazione di uno smalto rinforzante.

ATTENZIONE: quando si rimuove il french dalle unghie è bene NON rimuovere tutti gli strati di gel poiché sarebbe un trauma troppo violento per l'unghia. Il rischio è di indebolirla, rendendola fragile e danneggiandola. 

Foto di apertura Karolina Chaberek © 123RF.com

Bellezza e stile
SEGUICI