QVC Italia e il nuovo progetto che sostiene gli ospedali impegnati nella lotta al Covid-19

Notizia Notizia

QVC Italia in prima linea contro il Coronavirus lancia un’attività di fundraising che mira ad aiutare gli ospedali di Milano, Parma e Bari e a raccogliere fondi destinati all’acquisto di materiale scientifico.

Ti potrebbero interessare

Promuovere nuove iniziative a supporto di coloro che stanno fronteggiando l’emergenza e supportare gli istituti scientifici e ospedalieri italiani che in questo periodo così difficile stanno dando il massimo per cercare di proteggere la popolazione: è questo quello che sta facendo QVC Italia, il retailer multimediale dello shopping e dell’intrattenimento, che è scesa nuovamente in campo per offrire ancora una volta il suo contributo alla capitale lombarda e ad altre due grandi città coinvolte nella lotta contro il Covid-19.

Dopo il lancio della campagna #Noicisiamo, nata con l’obiettivo di far sentire la propria vicinanza al pubblico, e la presentazione dello speciale palinsesto di contenuti disponibili sui social media e della nuova piattaforma interattiva digitale www.noicisiamoqvc.it, che mette in contatto diretto chi ha bisogno di un aiuto e chi è in grado di offrirlo, QVC Italia promuove adesso un nuovo progetto di raccolta fondi che mira a sostenere i ricercatori e gli ospedali di Milano, Parma e Bari, impegnati in questi mesi nelle attività di diagnosi e ricerca per il Coronavirus. In che modo la community di QVC Italia potrà dare il proprio contributo? È molto semplice!

Foto: Qvc/facebook

Il progetto multipiattaforma di raccolta fondi di QVC Italia 

Innanzitutto sull’e-shop del retailer è disponibile una selezione di prodotti il cui ricavato sarà interamente destinato alla causa; chi vorrà avrà la possibilità di aggiungere 1 euro ad ogni acquisto effettuato e inoltre su tutte le piattaforme sarà promossa un’attività di fundraising.

Con questo progetto vogliamo dare il nostro contributo ai grandissimi sforzi che sta compiendo la comunità scientifica e tutto il personale ospedaliero per aiutare la popolazione italiana” ha affermato Chiara Pariani, VP Brand & Communications QVC Italia, che ha poi aggiunto: “QVC ha una preziosa anima sociale che cerchiamo di far emergere il più possibile attraverso gli strumenti che disponiamo: la nostra community che conta oltre 2,5 milioni di persone è una risorsa importantissima, sia perché ci può sostenere nelle attività di solidarietà, sia perché rappresenta un network in cui far circolare idee, diffondere consapevolezza e promuovere azioni di solidarietà.

>>Leggi anche: "Ceste sospese a Milano: un progetto solidale tutto al femminile"

Le somme raccolte da QVC saranno infatti destinate all’acquisto di materiale scientifico a supporto dei ricercatori del Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute dell’Università degli Studi di Milano, del Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Parma e del centro di ricerca dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Un progetto concreto che infonde positività e fiducia e che dimostra ancora una volta che insieme, se uniti, possiamo farcela!

Bellezza e stile
SEGUICI