Arredare casa low cost: 10 idee per scaldare l'inverno

Classifica Classifica

Ogni stagione ha il suo arredamento, ma cambiarlo ha un prezzo che non tutti vogliono (o possono) sostenere. Ecco alcuni suggerimenti economici, dai bancali multiuso al decoupage. 

Ti potrebbero interessare

Arredare casa low cost è un piacere, ma tra divani, sedie, tavoli, credenze ed elettrodomestici vari, senza dimenticare eventuali tende, tappeti , quadri e soprammobili, spendendo una cifra contenuta non è affatto facile.

Idee d'arredo low cost per l'inverno: accessori e complementi che scaldano casa

Dal riciclo di cassette in legno all’utilizzo di sedie spaiate, fino ad economiche mani di vernice, passando per prodotti più o meno naturali, ecco allora 10 idee (economiche) per scaldare la casa questo inverno.
 

10. Cassette in legno per arredare casa low cost

Le cassette in legno della frutta e verdura possono essere assemblate per creare mobiletti per il salotto, librerie oppure mensole da appendere alle pareti. Il risultato è un arredamento fai da te meravigliosamente shabby chic e, il bello, è che le cassette di legno si possono facilmente reperire a costo zero.

9. Soprammobili naturali per la casa

Foto: Alicja Neumiler@123RF.COM

Sempre con le cassette, ma non solo, si possono creare delle calde composizioni, da porre magari sopra al caminetto (quando c’è): rami di abete, pigne, frutta secca, tutto ciò che è invernale può essere utilizzato per creare un’atmosfera calda e accogliente durante i mesi più freddi dell’anno.

8. Abbinare sedie diverse

Foto: @Katarzyna Białasiewicz

Arredare casa con poco è possibile, a patto di non formalizzarsi troppo. C’è chi non transige: a un tavolo, tutte le sedie devono essere uguali. Chi invece non si fa problemi, può fare ottimi acquisti nei mercatini dell’usato, comprando sedie spaiate a costi irrisori, oppure sfruttare fino all’ultimo quelle ‘sopravvissute’ a vecchi set.

7. Idee d'arredo... Taglio e cucito!

Chi è abile con il taglio e cucito può acquistare scampoli di stoffa in offerta o addirittura usare quella di vecchi vestiti per creare tende, trapunte, copridivani, cuscini e molto altro ancora. Esagerando un po’, si può anche pensare di rivestire il divano con un nuovo tessuto fai da te: se la loro struttura tende a conservarsi, a rovinarsi è invece proprio la stoffa di rivestimento.

6. Sì al decoupage

FOTO: @Lisa Brewster on VisualHunt CC BY SA

Perché comprare mobili nuovi quando è possibile dare nuova vita a quelli vecchi, utilizzando la semplice tecnica del decoupage? Tra le idee low cost per una casa in affitto, quella di decorare mobili (e non solo) ritagliando illustrazioni o strisce di carta è assolutamente da prendere in considerazione.

5. Decora la casa utilizzando quadri vintage

Anche le pareti vanno arredate. E si può fare davvero con poco, optando per locandine di film (alcuni cinema, regalano quelle dei film non più in programmazione) o vecchi manifesti inserite in cornici retrò: si possono trovare entrambe le cose, per poi accoppiarle, nei mercatini dell’antiquariato.

4. Usa lavagna e gessetti

Chi ha una bella calligrafia non dovrebbe fare a meno, in inverno ma perché no anche per la casa estiva, di una lavagna da mettere in cucina, appoggiata a mobile oppure appesa alla parete, su cui scrivere ogni giorno un pensiero diverso, una poesia, una citazione o anche solo una dichiarazione d’amore il proprio partner.


3. Fiori finti, perchè no?

I fiori finti non saranno forse bellissimi, ma hanno il pregio durare praticamente all’infinito, dunque per chi vuole arredare a tutti costi (ma con costi limitati), questa soluzione è indubbiamente l’ideale. In questo modo, una stella di Natale può resistere tranquillamente fino a Pasqua, e oltre.

2. Bancali multiuso o pallet

FOTO: Paolo De Santis@123RF.COM

Non solo le cassette di legno, ma anche i bancali (o pallet) si possono prestare a mille usi diversi. E hanno inoltre anche l’identico secondo pregio: non costano niente. Con i bancali si possono fare tavoli, ovviamente, ma anche divani e addirittura letti.

1. Cambia colore alle pareti

L’estate ha certi colori, l’inverno altri. Per dare colore e calore a una casa durante i mesi più gelidi dell’anno, si può pensare di pitturare direttamente una parete, ovviamente fai da te. Colorare una parete è un’attività che, tra l’altro, si può anche fare in coppia

Casa e fai da te
SEGUICI