Tutte le tendenze interior design del 2020

Classifica Classifica

Dal ritorno della carta da parati al colore verde, di gran moda in qualsiasi ambiente, ecco i must per l'arredamento della casa che vedremo nel corso di questo anno. 

Ti potrebbero interessare

Mobili, complementi d’arredo, materiali e colori. Ma anche la disposizione dei singoli elementi all’interno degli ambienti. Tutto fa interior design, che da definizione è la progettazione degli spazi e degli oggetti d'uso comune all'interno di un luogo chiuso: un esercizio commerciale, uno spazio ricettivo, un ambiente di lavoro oppure, ovviamente, un'abitazione privata.

Tutte le tendenze interior design 2020

Carta da parati di colore verde, motivi geometrici, ecco tutte le tendenze dell’interior design nel 2020 per arredare un'abitazione privata.

5. Sì ai motivi geometrici

Erano già presenti tra le tendenze casa del 2019, ma si affermeranno definitivamente nel 2020. Stiamo parlando dei motivi geometrici, che si possono trovare ovunque: carta da parati, tende, divani, pavimenti, lampade e decori di ogni genere. Ma, soprattutto, piastrelle del bagno e mattonelle del pavimento (anche disegnate sul parquet).

4. Nero in cucina

Il 2020 segnerà il grande successo della cucina dove a dominare è il colore nero, sempre più presente nei progetti di interior design: una proposta molto elegante e chic, senza dubbio innovativa, che può essere ravvivata con elementi di arredo dal colore neutro. Il nero è presente anche nelle tendenze arredo bagno.

3. Tocchi di verde

A proposito di colori, un arredamento moderno e alla moda non può prescindere dal colore verde: si può ‘ottenere’ con delle piante, grasse o meno, con dei tessuti (quello del divano, ad esempio) oppure pitturando una parete, magari nella tonalità sage.

2. Spazio al metallo

Tra le principali tendenze dell’interior design nel 2020 c’è lo stile industriale, dunque l’impiego del metallo, utilizzato nelle sue molteplici varianti e nei diversi complementi di arredo: lampade, cornici, gambe dei tavoli e sedie.

1. Il ritorno della carta da parati

Il 2020 segna il grande ritorno della carta da parati, facile da staccare e cambiare. Si tratta di una tendenza che ne ha al suo interno altre due. Quali? Carta da parati con motivi floreali e utilizzata anche per le pareti del bagno.  

Casa e fai da te
SEGUICI