Parete attrezzata per il soggiorno: idee e suggerimenti

Ormai sono una delle soluzioni d'arredo più utilizzate per la zona living. Funzionali e versatili, possono avere stili diversi. Le cose da sapere. 

Ormai sono una delle soluzioni d'arredo più utilizzate per la zona living. Funzionali e versatili, possono avere stili diversi. Le cose da sapere. 
Ti potrebbero interessare

Pratiche e versatili, in grado di adattarsi allo spazio a disposizione nonché a qualsiasi esigenza stilistica e funzionale, le pareti attrezzate sono oggi una delle soluzioni d’arredo più diffuse per il soggiorno. Esistono diverse tipologie di pareti attrezzate, che si distinguono per materiali, colori, dettagli: ecco alcune idee e suggerimenti.

Cos'è una parete attrezzata? 

La parete attrezzata è una soluzione composta da più elementi, solitamente componibili e modulari, ma anche proposti già combinati, in sospensione oppure no: questi insiemi di mobili sala, ripiani, ante, colonne e spazi aperti possono ospitare piatti e bicchieri, libri, soluzioni audio-video, soprammobili di vario genere. Caratterizzando in modo diversi l’intero soggiorno.

Le tipologie di pareti attrezzate 

Parete attrezzata moderna 

La parete attrezzata moderna è costituita di solito da più componenti modulabili (spesso in sospensione), di solito di colore chiaro. Nelle parete attrezzate contemporanee spesso viene utilizzato l’acciaio, anche in finiture diverse come la cromata, la satinata o la verniciata.

Parete attrezzata classica 

Le pareti classiche attrezzate sono la soluzione ideale per arredare qualsiasi soggiorno all'insegna dello stile e della funzionalità, sempre con un gradevole tocco vintage regalato dal legno nella sua tinta naturale. In questo caso l’uso di componenti sospesi non è preponderante.

Parete attrezzata sospesa 

La parete attrezzata costituita da componenti esclusivamente a sospensione (compreso il mobile tv) non solo è esteticamente affascinante, ma anche ideale quando in casa c’è chi soffre di allergie: risulta infatti davvero semplice passare l’aspirapolvere su tutto il pavimento.

Parete attrezzata con TV 

Le pareti attrezzate sono pensate per svolgere tre funzioni principali, sfruttando al meglio lo spazio a disposizione: contenere libri (sostituendo la libreria), piatti e bicchieri (sostituendo la credenza), impianto audio-video. È infatti davvero raro che una parete attrezzata montata in soggiorno non ospiti un televisore, magari con home theater.

Parete attrezzata con camino 

È anche possibile inserire il caminetto all’interno di una parete attrezzata o, meglio, disporre i vari moduli attorno ad esso. Abbinando così l’elemento che più di altri è in grado di creare atmosfera nella zona living e la soluzione d’arredo più funzionale.

Parete attrezzata di design 

Per quanto riguarda le pareti attrezzate, la tendenza più attuale del design è l’accostamento di materiali diversi, come metallo e legno, oppure finiture differenti, alternando superfici lucide e opache.

Parete attrezzata angolare 

Questa soluzione viene adottata di solito per ambienti di piccole dimensioni o caratterizzati da geometrie particolari. Attenzione però: l’espressione ‘parete attrezzata’ non descrive solo un insieme di mobili componibili, ma anche una parete dove custodire gli attrezzi per il fai da te, in modo da avere gli strumenti di lavoro sempre a portata di mano.

Casa e fai da te
SEGUICI