Cabina armadio: pregi e difetti

Davvero comodo, ma non tutti possono permetterselo nella propria casa. Ecco le cose da sapere su questa tipologia di guardaroba.

Davvero comodo, ma non tutti possono permetterselo nella propria casa. Ecco le cose da sapere su questa tipologia di guardaroba.
Ti potrebbero interessare

L’armadio tradizionale, quello chiuso con le ante per intenderci, è la soluzione d’arredo più diffusa nelle case degli italiani. Per tenere in ordine e custodire capi d’abbigliamento, coperte, asciugamani e quant’altro non è però l’unica: dopo aver analizzato pro e contro dell’armadio a vista, analizziamo vantaggi e svantaggi della cabina armadio.

Cos’è la cabina armadio

La cabina armadio, che nell’immaginario collettivo è una soluzione piuttosto lussuosa, è uno spazio adibito a guardaroba, in certi casi una vera e propria stanza ricavata dalla camera da letto. A volte è separata dall’ambiente principale della zona notte da una porta oppure da una tenda, che però possono anche essere assenti.

Cabina armadio: i vantaggi

Esigenze di spazio, di praticità, o anche solo il desiderio di un ambiente totalmente personalizzato. Ci sono diverse ragioni per cui la cabina armadio è la soluzione ideale per il vostro guardaroba.

1. Elimina l’ingombro dell’armadio

La presenza di una cabina armadio libera molto spazio in camera, eliminando l’ingombro di questo mobile, che di solito è di dimensioni importanti.

2. Offre soluzioni di design

Con più spazio a disposizione in camera, ci si può sbizzarrire nell’home decor: è possibile arricchire la parete dove sarebbe stato posizionato l’armadio con punti luce, televisore, mensole, cassettiera, specchio, quadri, etc.

3. Trovare i vestiti è più facile

Esattamente come accade con l’armadio a vista, questo genere di soluzione rende decisamente più semplice trovare l’abito giusto, perché non c’è bisogno di aprire ante o cassetti: ci si ritrova, letteralmente, già dentro l’armadio.

Foto: Maridav@123rf.com

Cabina armadio: gli svantaggi

La cabina armadio, per quanto pratica e comoda, è una soluzione che richiede una sorta di requisiti minimi e non sempre è così semplice da realizzare.

1. Richiede spazio

La cabina armadio regala preziosi metri quadrati alla camera da letto. Ma occupa comunque spazio: non tutte le case ne hanno abbastanza a disposizione, soprattutto nella zona notte.

2. Servono lavori

Laddove le case non siano dotate di un ambiente nato per essere cabina armadio, questo ambiente si può sempre ricavare, ad esempio con una parete di cartongesso. Con tutte le spese e (per qualche tempo) i disagi domestici del caso.

3. I capi prendono polvere

Nella cabine armadio i vestiti di solito rimangono esposti: per quanto di solito sia chiusa da una porta (scorrevole o meno), i capi d’abbigliamento prendono più polvere rispetto a quelli riposti in un armadio tradizionale.

Foto apertura: KatarzynaBiałasiewicz@123rf.com

Casa e fai da te
SEGUICI