Come creare un piccolo boudoir a casa tua

Guida Guida

Ci vuole davvero poco per ricreare in casa propria un piccolo boudoir dall’arredo seducente e raffinato. Ricrea il tuo boudoir con questi consigli!

Con il termine boudoir si intende una stanza da letto privata o un salotto o uno spogliatoio riservato ad uso esclusivo delle signore: in passato formava una vera e propria suite privata adiacente alla camera da letto della padrona di casa.

Quando si pronuncia la parola boudoir vengono alla mente immagini di dame del diciottesimo e diciannovesimo secolo impegnate a confidarsi maliziosi segreti e a scambiarsi sdolcinate civetterie

Con il passare del tempo il boudoir è caduto in disuso: vuoi perché è cambiato lo stile di vita, vuoi perché si sono ridimensionate i locali delle case, fatto sta che anche al giorno d’oggi è possibile ricreare un piccolo boudoir contemporaneo per rendere speciale uno stanzino vuoto o trasformare un angolo della tua camera da letto.

Bastano pochi elementi d’arredo per allestire un angolo tutto femminile iniziando da un tavolo da toilette, una sedia o uno sgabello o un pouf imbottito, una poltroncina o una chaise longue, un paravento, qualche lampada e un paio di specchi.

Questi elementi devono essere scelti accuratamente abbinando con raffinatezza colori e materiali onde evitare un risultato pacchiano e volgare.

Se non ami pizzi, merletti e piume puoi dar vita ad un ambiente ironico e spiritoso accostando mobili dallo stile barocco a colori brillanti come il verde acido altrimenti, se sei un tipo più romantico, puoi rimanere su tinte tenui come il cipria e il crema magari applicando una carta da parati dai motivi floreali ad una sola parete per non appesantire troppo l’atmosfera d’insieme.

Altri elementi tipici di un boudoir sono tendaggi vaporosi, fiocchi e nappe, cornici con foto in bianco e nero, appliques da parete con cristalli, candele, qualche morbido cuscino, un portagioie e anche oggetti vintage per la toelettatura come una set di pettini e spazzole in stile inizio Novecento.

Foto © Demian - Fotolia.com

Bigiotteria nel boudoir

In un boudoir le collane, i bracciali e in generale tutta la bigiotteria vanno sempre mostrati, riponendoli in ciotole di cristallo o appendendoli magari ad alzatine e a calici.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI