Geografia della zanzara: dove vive?

Video Video
Ti potrebbero interessare
Scopriamo insieme agli autori del libro Questione di Culex tante curiosità su questi insetti, i luoghi di maggiore diffusione e le precauzioni da prendere quando si viaggia

A domanda... Risposta!

Al mare le zanzare non ci sono?
Al mare le zanzare ci sono e ce ne sono tante proprio perché c’è parecchia acqua. Al mare arriva tutta l’acqua che scende dalle colline, dalle montagne ecc..e ci sono dei punti dove l’acqua ristagna e quando l’acqua ristagna per la zanzara è una cuccagna!

Quali sono i mesi dell’anno più a rischio zanzara?
Quelli primaverili e estivi e soprattutto verso l’autunno, almeno nei nostri climi.

L’innalzamento della temperatura globale potrebbe favorire la presenza delle zanzare?
Sì, sicuramente un innalzamento della temperatura può favorire la quantità di zanzare presenti ma soprattutto la loro pericolosità perché avrebbero più tempo per rimanere in un ambiente dove potrebbero anche venire a contatto con delle malattie.

Quali sono le precauzioni da prendere se si va all’estero?
Se si va all’estero bisogna informarsi bene e sapere se ci sono malattie in corso proprio in quel periodo che noi intendiamo frequentarlo. In quel caso ci si può rivolgere sia all’agenzia di viaggi e sentire se hanno informazioni utili, altrimenti sui siti del Ministero ma anche negli ambulatori che ci sono presso le ASL, Medicina del Viaggiatore, possono fornire tutte le indicazioni e anche suggerire quali sono tutte le eventuali profilassi da prendere prima di partire.

È vero che le zanzare riescono a sopravvivere a climi incredibili?
Sì, riescono a sopportare, a seconda della specie a cui appartengono, climi veramente strani per noi che pensiamo possano vivere solo al caldo. In realtà si trovano in Lapponia dove ci sono più giorni con la neve che giorni con il sole e lì, quando si va a fare un viaggio tra i fiordi norvegesi in estate ci viene consigliato di portarci buoni repellenti e se proprio intendiamo fare delle passeggiate anche un bel cappello da apicoltore non ci sta male. 

CREDITS

Autore
Marina Marazza

Coordinamento editoriale
Valentina Mele

Regia
Maurizio Poletti

Operatore
Maurizio Poletti

Montaggio
Valentina Mele

Esperto
Claudio Venturelli, entomologo, specialista di zanzare
Intervista a cura di Marina Marazza
Per approfondimenti Questione di Culex di Claudio Venturelli e Marina Marazza, De Agostini 2014

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI