Degu del Cile: la corretta alimentazione

Guida Guida

Il Degu del Cile è un roditore che si nutre prevalentemente di erbe, piante, germogli e talvolta anche di semi e frutta. 

Roditore originario del Cile, il Degu o ottodonte è nell’aspetto molto simile a un grosso gerbillo dalle orecchie larghe.

Quando il Degu del Cile viene allevato come animale domestico, occorre prestare molta attenzione all’alimentazione: il degu non mangia molto e nutrirlo non è costoso, tuttavia occorre seguire una dieta precisa.

I degu sono erbivori e in natura si nutrono di ogni tipo di vegetale e radici, invece per gli esemplari in cattività occorre somministrare una dieta appositamente formulata, costituita da cibo secco, disponibile nei negozi per animali.

  • Alimentazione del Degu: zuccheri pericolosi

Se si somministra al Degu del Cile troppa frutta, e quindi zuccheri, l'animale può sviluppare cataratte e cecità in quanto predisposto al diabete.

I Degu infatti non sono in grado di regolare i loro livelli di zucchero in modo efficiente come altri roditori e i piccoli animali.

Gli alimenti studiati specificatamente per i Degu del Cile hanno poco zucchero e soprattutto non contengono melassa, un additivo alimentare introdotto in alcuni cibi per renderli più appetitosi.

Bisogna evitare poi tutti quei cibi per animali che presentano anche altri additivi ad alto contenuto zuccherino come il miele, il glucosio, il fruttosio e lo sciroppo.

  • Alimentazione del Degu: rischi di una dieta troppo proteica

Oltre a una dieta troppo ricca di zucchero, occorre anche evitare un’alimentazione troppo ricca di proteine che può spingere il Degu del Cile a bere un’eccessiva quantità d’acqua con conseguenti problemi renali.

fieno

  • Alimentazione del degu: il fieno

L’erba di fieno non deve mai mancare nel recinto del Degu del Cile: il fieno contiene molte fibre ed è molto importante per il suo benessere in quanto aiuta a regolarizzare la digestione e a mantenere i denti in salute.

  • Alimentazione del Degu: le verdure

Le verdure offrono un’ampia gamma di sostanze nutrienti e vitamine, e vanno somministrate al Degu del Cile con parsimonia e in piccole dosi onde scongiurare problemi intestinali.

Almeno una volta a settimana si possono somministrare zucca, radicchio, peperoni, cipollotto e barbabietola rossa mentre una volta al mese carote, cetrioli, mais, pomodori e patate.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI