Chi parla meglio: il pappagallo parlante o il merlo indiano?

Domande Domande & Risposte

Gli uccelli da compagnia parlanti hanno l’incredibile caratteristica di saper imitare e riprodurre alcuni suoni.

Questa capacità è dovuta alla particolare conformazione della loro siringe, ovvero l’organo vocale degli uccelli situato all’estremità inferiore della trachea, che permette di modulare l’intensità e la durata del suono.

Gli uccelli parlanti, come alcuni pappagalli o il merlo indiano, modificando la curva della trachea riescono a emettere fischi, riprodurre la voce umana e imitare anche le parole più complesse.

Ma tra il pappagallo parlante e il merlo indiano: chi parla meglio? Dare una risposta è difficile perché molto dipende dal tipo di educazione e dalle condizioni di vita di questi animali.

La capacità degli uccelli parlanti di imitare la voce umana è un’attitudine individuale che deve essere stimolata e allenata nel tempo se si vogliono ottenere dei risultati.

Perché ciò avvenga è necessario che l’uccello parlante si trovi a proprio agio nel luogo in cui vive e abbia un buon rapporto con i suoi proprietari.

Un buon equilibrio psichico-fisico e tanto tempo passato a chiacchierare con il pappagallo parlante o con il merlo indiano fanno si che si ottenga il risultato sperato.

Intanto bisogna specificare che non tutti pappagalli parlano ma solo alcune specie come il parrocchetto ondulato, il parrocchetto monaco, il parrocchetto dal collare, il quaker parrot, il pappagallo amazzonico, il pappagallo ecletto, il pappagallo cenerino, il calopsitta e il cacatua.

Il merlo indiano è considerato uno dei migliori uccelli imitatori: gli esemplari più dotati riescono a imitare il timbro della voce umana, a riprodurre dei motivetti e ogni tipo di suono udito nell’ambiente in cui vengono allevati.

Tra i pappagalli, i parlatori più abili sono i pappagalli cenerini ma anche le are più grandi.

Le are emettono richiami acuti, bassi, suoni rauchi, squittii e grida. I pappagalli cenerini riescono ad associare alcune parole con il loro significato creando un vocabolario con oltre mille parole.

foto © Laura Saleri - Fotolia.com 

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi

TI POTREBBERO INTERESSARE

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI