Cos'è il mulesing?

Domande Domande & Risposte

Il mulesing è una pratica chirurgica che viene effettuata in alcuni allevamenti di ovini e che consiste nell’asportare una parte di pelle della zona perianale degli animali. Tale pratica, codificata da John WH Mules, viene effettuata su animali vivi: l’ovino viene bloccato con delle barre di metallo per poter asportare lembi di carne dall'area perianale, coda compresa, in modo da lasciare la carne viva e sanguinante.

Mulesing: perché viene effettuato

Il mulesing viene effettuato soprattutto in allevamenti di pecore merino dell’Australia e della Nuova Zelanda per prevenire le infezioni dovute alle larve delle mosche presenti in queste zone. La pecora in questo modo evita di sporcare il suo vello con gli escrementi e di conseguenza le mosche non depositano le loro uova tra la lana.

Una pratica molto dolorosa

Il mulesing è una pratica fortemente contrastata dagli animalisti di tutto il mondo perché consiste in un'operazione chirurgica dolorosa per gli animali, dato che viene eseguita senza anestesia, senza sutura e senza terapia antibiotica. 

La stessa associazione australiana dei veterinari riconosce che il mulesing non è la soluzione ideale per affrontare il problema delle mosche e auspica lo sviluppo di soluzioni che risultino meno dolorose.

Foto: pahham © 123RF.com

Museling: le possibili alternative

In effetti diverse sono le alternative al mulesing come ad esempio l'adozione di tosature e disinfestazioni localizzate o l'impiego di appositi morsetti in plastica che riducono, in maniera non cruenta, la formazione delle pieghe perianali.

Ci sono poi gruppi di allevatori che si stanno adoperando per selezionare varietà di pecora merino prive delle pieghe cutanee che favoriscono l'infestazione da larve.

Mulesing: in Europa c'è il divieto, ma...

In Europa la pratica del muelsing è vietata, ma l’Australia esporta quasi il 90% della lana in tutto il mondo per cui, di fatto, è molto difficile acquistare lana che non provenga da allevamenti 100% mulesing free.

L’unica cosa che l’acquirente può fare è informarsi bene prima di comprare un capo di lana e privilegiare i prodotti in cui esplicitamente viene indicato che la lana proviene da allevamenti mulesing free.

Foto apertura: Dmitry Pichugin © 123RF.com

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI