Unicorno: significato e simbologia di un animale leggendario

Guida Guida

Simbolo di magia, saggezza e purezza, l'unicorno è considerato in tutte le tradizioni una delle creature leggendarie più belle e affascinanti di sempre.  

Simbolo di magia, saggezza e purezza, l'unicorno è considerato in tutte le tradizioni una delle creature leggendarie più belle e affascinanti di sempre.  

Creatura leggendaria con il corpo di cavallo e un singolo corno in mezzo alla fronte. L'unicorno, che talvolta viene anche detto liocorno o leocorno, compare da sempre nelle opere d’arte e nei racconti letterari e fiabeschi.

Il nome “unicorno” deriva dal latino unicornis, parola che nasce a sua volta dall’accostamento del prefisso “uni” e del sostantivo “cornu”, e che significa "un solo corno".

Unicorno: mito o realtà?

Ritenuto in tutte le tradizioni e in tutte le epoche simbolo di purezza e saggezza, per diversi secoli l’unicorno è stato considerato un animale magico difficile da avvistare.

Poi, con l’affermarsi della moderna scienza naturalistica a metà del XIX secolo, pian piano è diventato sempre più evidente che gli unicorni veri non esistono: l'impossibilità di trovare un esemplare di unicorno ha spinto la scienza naturalistica a escluderlo definitivamente dalla lista degli animali esistenti.

Simbolismo medievale dell’unicorno

Descritto come un cavallo bianco dotato di un solo lungo corno in mezzo alla fronte, l'unicorno nella simbolica medioevale è simbolo di purezza e castità: il bianco immacolato del suo manto indica nobiltà e purezza, mentre il corno simboleggia la penetrazione del divino.

Infatti in ambito cristiano il corno rappresenta la spada divina che penetra nella Vergine Maria: l’unicorno è dunque il simbolo dell'Incarnazione del Verbo di Dio che apre la strada all'avvento di Cristo Re.

Invece, sempre nel medioevo ma nella letteratura cortese, l’unicorno ha implicazioni più erotiche: questa creatura inavvicinabile e invincibile può essere ammansita solo dall'amore di una fanciulla vergine.

L’unicorno, simbolo di magia

Al giorno d'oggi, l'unicorno è associato al senso di meraviglia e di magico. 
L'unicorno magico spesso è presente in libri per bambini dove appare accanto a un arcobaleno, ma attrae anche gli adulti per i suoi attributi misteriosi e fantastici tanto da essere uno dei soggetti più rappresentati nell’arte del tatuaggio.

In giro per il mondo si organizzano poi sagre e feste in nome di questa leggendaria e magica creatura, come ad esempio la festa dell’unicorno che si tiene ogni anno in estate a Vinci, la cittadina che diede i natali a Leonardo il grande inventore, artista e scienziato del Rinascimento.

La canzone dell'unicorno

Con più di 6 milioni di visualizzazioni su Youtube, la Canzone dell'unicorno di Tristam, uno degli youtuber italiani più seguiti del momento, è diventata subito un tormentone.

>>>LEGGI ANCHE: Ricette per bambini: come preparare il latte di unicorno

TI POTREBBERO INTERESSARE

Animali e cuccioli
SEGUICI