Come disegnare un cavallo

Guida Guida

Adori i cavalli e ti piacerebbe disegnarne uno? Segui questo tutorial di disegno per imparare a disegnare un cavallo. 

Adori i cavalli e ti piacerebbe disegnarne uno? Segui questo tutorial di disegno per imparare a disegnare un cavallo. 
Ti potrebbero interessare

Imparare a disegnare è possibile esattamente come imparare a suonare uno strumento musicale: nessuno nasce con la capacità di saper disegnare un volto o un paesaggio alla perfezione, ma occorre tanto esercizio quotidiano.

Certo ci sono persone più predisposte di altre al disegno, ma tutti possono disegnare: infatti, proprio come impariamo a scrivere fin da piccoli, così è possibile imparare a disegnare. Sviluppando la capacità di osservazione degli oggetti che ci circondano ed esercitando costantemente la mano, è possibile riuscire a disegnare una persona o qualsiasi animale o qualunque altro oggetto si desideri.

Come disegnare un cavallo: il tutorial step by step

Se vorresti iniziare a disegnare partendo dal disegno di un cavallo, sappi che non è proprio l'animale più semplice da riprodurre, soprattutto se il tuo intento è un disegno realistico. Seguendo, però, questo tutorial di disegno, potrai farcela e capirai come disegnare un cavallo: basta un po’ di impegno e tanto esercizio.

Primo step: il rettangolo immaginario e le linee guida

Dopo aver osservato attentamente le fotografie di diversi cavalli, ti sarai resa conto che l’intera figura dell’animale può essere idealmente inserita in un rettangolo immaginario, al cui interno si trovano due circonferenze che corrispondono ai glutei e alla zona in cui gli arti anteriori del cavallo incontrano il busto e le spalle (figura A).

Da questi cerchi partono poi le linee del collo, delle zampe e del tronco come vedi nella figura B: prova a tracciare delle linee leggere a matita che in seguito cancellerai, ma che intanto ti servono come guida.
 

Noterai che anche il muso, le orecchie, le ginocchia e le zampe del cavallo possono essere indicate con dei cerchi (figura C).

Secondo step: la sagoma del cavallo

Arrivati a questo punto inizia la parte più difficile del disegno che consiste nel dare forma alla sagoma del cavallo, seguendo le linee di riferimento tracciate (figura D).

Cerca di osservare tante immagini di cavalli e non scoraggiarti: concediti tutto il tempo di cui hai bisogno e non avere fretta, ricorda che più ti eserciti e più la tua capacità di disegnare migliorerà.

>>LEGGI ANCHE: "Come disegnare un unicorno."

Terzo step: i dettagli

Superata questa fase delicata, non ti resta che aggiungere al tuo disegno i dettagli e quindi disegna la criniera, la coda, gli occhi, le narici, la bocca e gli zoccoli del cavallo (figura E).

Quarto e ultimo step: colora il cavallo con la tecnica che preferisci

Infine colora il tuo cavallo con la tecnica che preferisci (pastelli, acquerelli, tempera ecc.) oppure lascialo in biacco e nero (figura F).

Adesso che ogni step è stato illustrato, non ti resta che prendere in mano matita e colori e iniziare a disegnare. Ricordati di dare libero sfogo alla tua fantasia e divertirti!

Illustrazioni: M.Cerizzi

Animali e cuccioli
SEGUICI