Il gufo reale: dove vive e di cosa si nutre

Guida Guida

Impariamo a conoscere il gufo reale, il più grande rapace notturno esistente, distribuito soprattutto in Europa e Asia centrale. 

Impariamo a conoscere il gufo reale, il più grande rapace notturno esistente, distribuito soprattutto in Europa e Asia centrale. 

Caratterizzato da un aspetto fiero e impettito, il gufo reale è facilmente riconoscibile per i grandi occhi giallo-arancioni e le morbide piume di colore bruno, striato di nero.

Chi è il Gufo reale (o Bubo bubo)? 

Il gufo reale, scientificamente noto come Bubo bubo, è un uccello rapace che fa parte della famiglia degli Strigidi.

Caratteristiche e descrizione del Gufo reale 

Con un'apertura alare da 1,60 fino a 2,5 metri, il gufo reale è considerato il rapace notturno più grande. Le dimensioni del gufo reale sono piuttosto significative: l'altezza varia dai 65 agli 80 centimetri e il peso va da un minimo di 1,55 kg a un massimo di 4,20 kg per gli esemplari femmine.

Habitat: dove vive il gufo reale 

Foto: Jana Scigelova-123RF

Il Bubo bubo vive principalmente nelle foreste, più raramente vive nelle steppe e quasi mai è possibile trovarlo nelle città, anche se dotate di ampi parchi. Il gufo reale si trova in quasi tutta l'Europa a esclusione delle Isole Britanniche, della Danimarca, dei Paesi Bassi, della Francia settentrionale. Si può avvistare anche in Nordafrica, Medio Oriente e infine in gran parte dell'Asia centrale.

Il gufo reale africano 

Il gufo reale africano o gufo reale maculato (Bubo africanus) è diffuso nell'Africa subsahariana. Si tratta di una delle specie più piccole all'interno del genere Bubo, infatti arriva a 45 centimetri di altezza e ha un peso che varia da 480 a 850 grammi.

Il gufo reale europeo 

Il gufo reale europeo è tipico dell’Europa e dell’Asia centrale: si tratta della specie più grande di gufo reale con apertura alare che può sfiorare i due metri di ampiezza negli esemplari più grandi.

Il gufo reale siberiano 

Il Bubo bubo sibiricus o gufo reale siberiano è distribuito nelle boscaglie della Siberia occidentale. In altezza arriva a un massimo di 70 cm e ha un’apertura alare massima di 190 cm negli esemplari femmina.

Comportamento del gufo reale 

Il gufo reale passa gran parte della sua vita attorno al suo nido, da cui si allontana solo per cacciare all'alba e al crepuscolo. Questo rapace notturno nidifica tra marzo ed aprile, collocando i nidi principalmente nelle crepe delle rocce, ma anche in buche del terreno, zone cave degli alberi e tra i cespugli.

Cosa mangia il gufo reale 

Il gufo reale si nutre di topi, ratti e piccoli mammiferi come lepri e conigli, talvolta riesce a catturare anche prede di taglia maggiore come volpi e cuccioli di capriolo. E’ anche capace di predare altri uccelli, in particolare galline e fagiani, e persino piccoli rapaci. 

Il canto del gufo reale 

Il verso del gufo, udibile soprattutto nelle prime ore di buio, è caratterizzato da una regolare e lenta successione di versi monosillabici cupi “uh-ohh”. Il gufo emette questo canto con una maggiore regolarità soprattutto nei mesi di febbraio, marzo e ottobre.

Il gufo reale è a rischio estinzione? 

Un tempo perseguitato e cacciato dall’uomo perché considerato dannoso alle specie di interesse venatorio, il gufo reale oggi è una specie protetta in tutta Europa. Anche se la sua popolazione è considerata numericamente stabile, di fatto è un rapace in pericolo di estinzione perché il suo areale di distribuzione si sta riducendo e i piccoli di gufo spesso rimangono vittime dei fili dell’alta tensione.

Foto apertura: Viacheslav Nemyrivskyi - 123RF

Animali e cuccioli
SEGUICI