Altri animali

Chi è Phil, la marmotta che annuncia la primavera in Usa

Il 2 febbraio di ogni anno, negli USA si celebra una bizzarra ricorrenza: dal comportamento di una marmotta di nome Phil, si prevede se l'inverno finirà in anticipo o durerà ancora qualche settimana.

Il 2 febbraio di ogni anno, negli USA si celebra una bizzarra ricorrenza: dal comportamento di una marmotta di nome Phil, si prevede se l'inverno finirà in anticipo o durerà ancora qualche settimana.

Ogni anno, la mattina del 2 febbraio, a Punxsutawney in Pennsylvania (USA) la gente si raccoglie numerosa per scoprire se la primavera arriverà prima oppure se l'inverno durerà più a lungo.

A svelare la previsione è un metereologo davvero insolito e particolare: si tratta infatti di una marmotta di nome Phil.

Chi è Phil la marmotta 

Phil è il nome dato alla marmotta che viene fatta uscire dalla sua tana per pronosticare se l'inverno finirà presto oppure durerà qualche settimana in più. La marmotta Phil che ha fatto il suo pronostico il 2 febbraio 2020 è un esemplare di 55 centimetri che pesa 9 chili.

Che cos’è il giorno della marmotta 

Il Groundhog Day o Giorno della marmotta è appunto il giorno in cui negli Stati Uniti e in Canada si celebra la festa del risveglio di questo roditore: dal comportamento della marmotta si può capire se ci sarà un anno di primavera precoce o tardiva.

Perché negli Usa si celebra il giorno della marmotta 

Foto: Gary Gray-123RF

Negli Stati Uniti il giorno della marmotta serve a celebrare la ricorrenza dell'arrivo della primavera. Se la marmotta, a cui è stato dato il nome Phil, emerge dalla tana e non riesce a vedere la sua ombra, perché il tempo è nuvoloso, l'inverno finirà presto altrimenti se non vede la sua ombra, perché è una bella giornata, si spaventa tornando di corsa nella sua tana: l'inverno durerà ancora per sei settimane. In effetti nell'inverno nordamericano le giornate di cielo limpido e soleggiato sono associate a temperature molto basse.

Le origini 

Questa tradizione è iniziata ufficialmente a Punxsutawney il 2 febbraio 1886, ma è stata introdotta nei primi anni dell’Ottocento da popolazioni di lingua germanica, emigrate in Pennsylvania. Queste popolazioni mantennero gran parte delle loro tradizioni legate alla meteorognostica, cioè un sistema non scientifico di previsione del tempo, basato sull'osservazione di segni ed eventi naturali. In Europa per tradizione si osservava il comportamento di tassi o orsi, mentre in Pennsylvania si decise di seguire l'andamento del letargo delle marmotte, animali molto diffusi in quel territorio.

Curiosità su Phil la marmotta 

Al giorno della marmotta Phil è dedicato un film del 1993, interpretato da Bill Murray e Andie MacDowell, dal titolo “Ricomincio da capo” (Groundhog Day) che, nel corso degli anni, è diventato un vero e proprio cult movie.

Foto apertura:  Ondrej Prosicky-123RF