Quanto costa un Cirneco dell’Etna?

Domande Domande & Risposte

Tra le razze canine italiane più antiche, il Cirneco dell’Etna è un cane che appartiene al gruppo 5 “Cani tipo Spiz e tipo Primitivo” secondo la classificazione della Federazione Cinologica Internazionale (FCI) e in particolare appartiene alla sottoclasse del tipo primitivo da caccia.

Per acquistare un esemplare cucciolo di Cirneco dell’Etna si possono spendere dai 700 euro a un massimo di 1500-2000 euro.

Il prezzo di un cucciolo di cirneco varia a seguito di diversi fattori: influiscono sul costo la genealogia, cioè se ha genitori campioni, il tipo di allevamento da cui proviene e se si tratta di un esemplare da riproduzione.

Nonostante mostri un aspetto esile e solo in apparenza gracile, il Cirneco dell'Etna si dimostra una razza molto longeva e resistente, che esiste in Sicilia fin da epoche remote.

Si presume che il Cirneco dell'Etna derivi da antichi cani da caccia allevati in età faraonica nella valle del Nilo poi importati dai fenici in Sicilia.

Alcuni studiosi hanno avanzato l’ipotesi che si tratti di una razza autoctona della Sicilia e precisamente della regione Etnea.

Vivace, curioso e affettuoso, il Cirneco dell’Etna è un animale rustico dotato di una grande resistenza fisica, una vista potente e un olfatto spiccato, tutte caratteristiche che lo rendono un ottimo cane da caccia.

Il suo corpo tonico ed elegante è costituito per l’80% da massa muscolare: agile e veloce, il cirneco può raggiungere i 45 km/h nella corsa e riesce facilmente a cambiare direzione all’improvviso, compiendo scatti e balzi mentre insegue la preda.

Inoltre il Cirneco dell’Etna è dotato di robuste dita e cuscinetti che gli facilitano la camminata fra le rocce vulcaniche.

foto www.thedogpoint.com

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI