Cos'è l'agility dog?

Domande Domande & Risposte

L'agility dog è uno sport cinofilo, adatto a qualsiasi tipo di cane, che permette di consolidare il legame fra cane e proprietario attraverso l'esecuzione di un percorso ad ostacoli, di solito dai 18 ai 22.

In questa disciplina agonistica, il conduttore deve seguire il cane in tutto il percorso comunicando con lui e dandogli dei comandi attraverso l'uso della voce e delle braccia.

Il percorso dell'agility dog non è tanto una gara di velocità, quanto piuttosto una prova di abilità: il fine della gara è di portare il cane a superare senza errori gli ostacoli nell'ordine prescritto.

L’agility dog deve essere inteso come uno sport di squadra in cui conta tantissimo l'abilità del conduttore nel guidare il cane.

Il risultato di una gara di agility dog mette in luce il livello di intesa tra il cane e il suo conduttore: se non c’è una buona armonia nella coppia di partecipanti e non sussistono gli elementi di base d'educazione e obbedienza, difficilmente si otterranno buone performance.

Questa disciplina agonistica nasce nel 1977 in Inghilterra su intuizione di John Varley, membro del Comitato Organizzatore del Crufts Dog di Londra, che insieme all’addestratore e giudice Peter Meanwell, elabora uno spettacolo originale per colmare i momenti vuoti della manifestazione cinofila organizzata dal Kennel Club.

Lo spettacolo di agility piace a tal punto che il Kennel Club decide di dare il via, l'anno successivo, a delle gare ufficiali.

In Italia l'agility dog è arrivato solo nel 1988: questa disciplina suscita un interesse tale da spingere l’Enci a pubblicare nel 1990 un regolamento provvisorio, adeguandosi poi l’anno successivo a quello internazionale della FCI (Federazione Cinologica Internazionale). 

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI