Clicker: cos'è e come si usa per addestrare i cani

Guida Guida

Il clicker è uno strumento usato per addestrare i cani: si tratta di un metodo educativo divertente che permette di ottenere in breve tempo il risultato desiderato. 

Il clicker è uno strumento usato per addestrare i cani: si tratta di un metodo educativo divertente che permette di ottenere in breve tempo il risultato desiderato. 

Le ricerche scientifiche hanno dimostrato che un animale è in grado di apprendere e ripetere azioni e comportamenti, se il risultato di queste azioni si tramuta in qualcosa di desiderato e voluto. Basandosi su questo principio è nato il clicker training, un tipo di addestramento effettuato con il clicker e basato sul rinforzo positivo.

L’utilizzo del clicker è nato con l'addestramento dei delfini, ma ben presto, visti gli ottimi risultati, è stato applicato all'addestramento dei cani e più di recente anche all’addestramento di cavalli, gatti, conigli e pappagalli.


Cos'è il clicker?

Il clicker è un piccolo oggetto che emette un suono simile a un “click-clack" ogni volta che viene premuto. Realizzato in plastica e dotato al suo interno di una lamina di alluminio che produce il suono, il clicker è un dispositivo educativo che viene impiegato nell’addestramento di animali.

Venduto nella maggior parte dei negozi di animali oppure anche online, il clicker può anche essere sostituito da una penna a scatto che simula lo stesso genere di suono.

Clicker, addestramento del cane

Foto Pavel Rodimov © 123RF.com

Come addestrare un cane con il clicker

Tra i vari metodi di addestramento del cane, il clicker training risulta semplice e intuitivo: associando il suono del clicker ad un premio, il cane è portato ad eseguire i comandi richiesti.

Il clicker training è un metodo di addestramento basato sulla teoria dei condizionamenti: a ogni emissione del click viene associato un premio, solitamente un bocconcino prelibato ma anche un giochino.

In questo modo il cane collega il suono a un qualcosa di positivo ed è così incoraggiato a comportarsi correttamente.

Man mano che si procede nell'addestramento, ogni volta che il cane sente il suono che ormai associa a un premio, è più propenso a ripetere l’azione richiesta.


Quanto costa il clicker? 

In commercio si trovano diversi modelli di clicker, studiati per soddisfare al meglio le varie esigenze del proprietario: dai clicker più economici del costo di 70 centesimi a quelli più sofisticati e accessoriati che possono arrivare a costare fino a 10 euro. In commercio si trovano anche pratiche ed economiche confezioni di gruppi di clicker, ideali per chi fa l’addestratore cinofilo di professione.

Foto di apertura Pavel Rodimov © 123RF.com

Animali e cuccioli
SEGUICI