Pet sitter: chi è, cosa fa, come trovarlo

Guida Guida

Fare il pet sitter non è facile: scopriamo cosa fa e come trovare questo professionista che si occupa del benessere degli animali domestici. 

Fare il pet sitter non è facile: scopriamo cosa fa e come trovare questo professionista che si occupa del benessere degli animali domestici. 

Quella del pet-sitter è una professione sempre più in espansione: i proprietari di animali domestici hanno sempre meno tempo da dedicare ai propri amici a quattro zampe. Non tutti infatti hanno la possibilità di fare un lavoro che permetta di rientrare a casa e dare da mangiare al proprio gatto o portare a spasso il cane. Per questo motivo sempre più spesso i proprietari di animali da compagnia si rivolgno a un pet sitter.

Chi è e cosa fa il pet sitter

Il petsitter è colui che aiuta il proprietario di un animale domestico nella sua gestione: il suo compito consiste nell’accudire e fare compagnia all’animale in assenza del proprietario, dandogli anche da mangiare e facendolo giocare.

pet sitter

Foto: kzenon © 123RF.com

Il pet sitter deve occuparsi non solo dei bisogni fisiologici dell’animale ma deve anche prendersi cura del suo stato di benessere psicologico.

Nel caso dei cani il pet sitter o dog sitter diventa molto spesso anche un dog walker perché accompagna in passeggiata i cani.

Come diventare pet sitter

Non esiste un percorso professionale specifico che porta a diventare pet sitter e non bisogna neppure pensare che basti amare gli animali per diventare automaticamente un bravo pet sitter.

Certamente seguire corsi per diventare ad esempio operatore cinofilo sono utili ma occorre anche far esperienza nei canili e gattili come volontari e soprattutto sviluppare una grande capacità di problem solving nel gestire i rapporti con i proprietari.

I migliori siti e le migliori app per trovare un pet sitter

Al giorno d’oggi esistono in rete molte risorse che permettono di trovare in poco tempo un pet sitter professionale vicino a casa.

Dai siti web alle app specializzate, i proprietari di animali domestici possono entrare in contatto con vari pet sitter, conoscendone le caratteristiche e le tariffe.

Ad esempio le piattaforme Petme.it o Dogbuddy.com, attive in tutta Italia, consentono ai pet sitter che vogliono entrare a far parte del network, di registrarsi gratuitamente personalizzando il proprio profilo indicando anche i giorni e gli orari di disponibilità.

Esiste poi l'app Pawshake.it che permette di trovare il pet sitter più adatto alle proprie esigenze e la struttura più idonea ad accogliere il proprio amico peloso durante le ferie.

Foto apertura: Joerg Huettenhoelscher © 123RF.com

Animali e cuccioli
SEGUICI