Dove lasciare gli animali domestici quando si va in vacanza

Guida Guida

Quando si va in vacanza, e non si può portare con sé il proprio animale domestico, occorre pensare a una valida soluzione alternativa.

Quando si va in vacanza, e non si può portare con sé il proprio animale domestico, occorre pensare a una valida soluzione alternativa.

Le vacanze si stanno avvicinando ed è bene iniziare a pensare alla migliore soluzione per il proprio amico a quattrozampe nel caso in cui non si potesse portarlo con sé.

Gli animali domestici sono quelli che soffrono di più quando si va in vacanza perché non sempre si può contare su un parente disposto a tenerlo o su strutture ricettive pet friendly in grado di accettarli e ospitarli.

Amici, parenti, vicini di casa

Chi decide di lasciare a casa il proprio cane o gatto, forse ha la fortuna di poter contare su un parente o un amico o anche un vicino di casa disposto ad occuparsi del pet.

Solitamente si tratta di persone di cui ci si fida e quindi ci si sente sicuri a partire sapendo di aver lasciato in buone mani il proprio amico peloso pur sapendo che comunque soffrirà per il distacco.

Spesso si tratta di persone che conoscono già l'animale e sanno come comportarsi con lui per cui sarà necessario fornire solo il cibo sufficiente per tutta la durata della vacanza.

La pensione per animali

Se non si ha la fortuna di poter contare sull’aiuto di un conoscente, occorre pensare a una soluzione alternativa che consiste nell’affidare l’animale alle cure di un pet sitter oppure lasciarlo a una pensione per animali.

Se si opta per questa soluzione bisogna scegliere una struttura seria e professionale, verificando di persona le condizioni igienico-sanitarie del luogo, la presenza di aree verdi e di un veterinario.

È altresì importante valutare le dimensioni del box dove vengono rinchiusi i pet e constatare che si tratti di strutture coperte e riparate per proteggerli dal caldo e dai temporali estivi.

I pet sitter

La soluzione considerata migliore consiste nel cercare con un certo anticipo un pet sitter che svolge questa mansione abitualmente e che ha una certa esperienza nella gestione di un animale domestico.

In questo modo gli animali da appartamento possono entrare in un ambiente domestico simile al loro, evitando l’esperienza dei box tipici di una struttura come la pensione per animali.

Per trovare pet sitter professionali ci si può rivolgere a centri cinofili oppure consultare su internet siti e app appositamente dedicati come PetMe, DogBuddy e Pawshake.

Foto apertura: Alexey Maximenko © 123RF.com

Animali e cuccioli
SEGUICI