Qual è la vita media di un gatto?

Domande Domande & Risposte

I gatti in media possono vivere fra i 15 e i 20 anni: si registrano tuttavia casi in cui alcuni esemplari hanno vissuto anche oltre i 20 anni.

I motivi che determinando un’aspettativa abbastanza lunga di vita per un gatto dipendono dalle attenzioni ricevute durante tutta la sua vita, dall'assenza di malattie e dall’alimentazione ricevuta.

  • I controlli periodici e l'alimentazione

Occorre portare il micio dal veterinario per controlli periodici, a maggior ragione se si notano sintomi o anomalie. Anche stare attenti alla dieta è fondamentale: deve essere equilibrata, composta da alimenti di qualità e deve soddisfare le esigenze nutrizionali del micio.

L’alimentazione del gatto, su consiglio del veterinario, deve infatti essere calibrata in base al peso, all’attività fisica giornaliera e all’età del micio.

Ogni fase della vita del micio comporta l'impiego di alimenti particolari: ad esempio, durante la vecchiaia, necessita di pasti più leggeri e specifici per eventuali problemi al cuore, ai reni o allergie.

  • L'igiene

Ugualmente risulta importante prendersi cura del gatto facendolo vivere bene in un ambiente sereno e pulito: a tal proposito si deve cercare di mantenere una buona igiene dei suoi spazi, soprattutto la lettiera, la cuccia, le ciotole della pappa e dell’acqua, le coperte e i giochi.

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI