5 giochi fai da te per il tuo gatto

Classifica Classifica

I giochi per gatti sono importanti per risvegliare il loro istinto di caccia e sviluppare la loro intelligenza: impara a realizzarli con del materiale di recupero.  

Ti potrebbero interessare

I gatti sono animali molto attivi e curiosi: basta mostrargli qualsiasi oggetto nuovo per stimolare il loro interesse. L’attività del gioco è importante per la salute fisica e mentale di qualsiasi animale domestico e in particolare per  i gatti che passano molto tempo in casa.

Come realizzare giochi per il tuo gatto

Giocare con il gatto apporta numerosi benefici al rapporto uomo-animale e inoltre aiuta a rafforzare il legame col bambino. In commercio si trovano tanti giochi di animali domestici, dai quelli formulati appositamente per sviluppare l’intelligenza ai giochi da caccia ma, se si recupera del materiale riciclato, è possibile realizzare anche giochi fai da te per il gatto.

5. Scatola di cartone

La scatola di cartone è sicuramente il più semplice ed economico gioco per gatti fai da te: non si sa perché ma i gatti hanno un’attrazione irresistibile per qualsiasi scatola. L’idea è quella di inserire all’interno di una scatola delle crocchette e dei giochini come ad esempio le palline per cani e di praticare dei fori sulla superficie. Il gatto, spinto dalla curiosità, sarà tentato di infilarci le zampine per recuperare il contenuto.

4. Strisce di stoffa

Con delle strisce di stoffa è possibile realizzare un gioco che diverte il gatto e in più ne stimola le capacità di coordinamento e reazione. Basta legare le striscioline di stoffa ad un bastoncino di legno con dello spago: muovendo il bastoncino, anche la striscia di stoffa penzolante si muove, attirando l’attenzione del gatto che cerca di afferrarlo.

3. Tappi di sughero

I tappi di sughero sono un gioco semplice da realizzare: si possono prendere due o più tappi, forarli con l’aiuto di una cavatappi e poi legarli tra loro con uno spago. Lasciandoli rotolare sul pavimento, il micio è subito attirato e cercherà di afferrarli.

2. Rotoli di carta igienica

Un altro gioco molto semplice e divertente è quello che permette di riciclare i rotoli della carta igienica. Su un cartoncino si sistemano i rotoli in modo da realizzare una sorta di piramide, attaccandoli con della colla. All’interno di qualche rotolo si inserisce un croccantino che il micio cercherò di recuperare con le zampine.

1. Tre bicchieri

Il gioco dei tre bicchieri è un gioco di intelligenza che può essere praticato sia con i cani che con i gatti e soprattutto si può fare in qualsiasi momento. Si inserisce una crocchetta in uno dei tre bicchierini di carta o vasetti dello yogurt e, una volta capovolti, si inizia a spostarli di posizione: il gatto deve cercare di indovinare dove è nascosta la crocchetta.

Animali e cuccioli
SEGUICI