Granita + brioche (col tuppo) = la colazione siciliana perfetta

Guida Guida

Accoppiata vincente quella tra la granita siciliana e la brioche col tuppo: ecco curiosità ed informazioni utili a riguardo.

Accoppiata vincente quella tra la granita siciliana e la brioche col tuppo: ecco curiosità ed informazioni utili a riguardo.

Sul fatto che costituiscano gli insostituibili dolci della colazione siciliana estiva non c’è dubbio: granita e brioche (o brioscia, come qualcuno la chiama) rappresentano una vera istituzione. Per qualche mese, il classico croissant può mettersi da parte: ci saranno poi tempo e modo, durante le stagioni più fredde, per tornare ad assaporarlo insieme al cappuccino.

Le origini della colazione con granita e brioche

Le origini della colazione con granita e brioche si perdono nel tempo. Anticamente - così come tutt'oggi - la prima veniva servita nei bicchieri di vetro ed accompagnata da pezzi di pane fresco. Nel corso degli anni quest'ultimo è stato, via via, sostituito da qualcosa di decisamente più dolce ed allettante, ovvero la brioche di pasta lievitata che tutti conosciamo.

Come mangiare la granita e brioche

Una volta ordinate, il primo ed obbligatorio step consiste nello staccare il tondo e dorato chignon della brioche e nell'intingerlo nella granita o, meglio, nella panna montata che la ricopre (che si abbina perfettamente ad alcuni gusti quali il caffè e la fragola). Assaporato questo primo morso, si può procedere con il resto della brioche. C’è chi ne immerge un pezzo alla volta attendendo pazientemente che assorba la granita, e chi non riesce a resistere, la tuffa dentro la granita e la porta subito alla bocca: a voi la decisione.

Dove mangiare la granita con brioche a Palermo

Numerose sono le gelaterie siciliane nelle quali poter gustare ottime granite e brioches, ma le insuperabili le trovate, a Palermo, a La Caffetteria del Corso in Corso Vittorio Emanuele, dove la granita viene prodotta secondo il metodo messinese – provate quella di mandorla e di gelsi – a La Delizia a Sferracavallo, presso la quale concedersi una appagante granita nel tardo pomeriggio, dopo l’ultimo bagno prima del tramonto, e all’Antico Caffè Spinnato, in via Principe di Belmonte, un locale raffinato noto per la sua granita al limone.

Dove mangiare la granita con brioche a Catania

A Catania, invece, imperdibili sono queste tappe: il Comis Ice Cafè in piazza Vincenzo Bellini che, nel centro storico della città, offre una vasta proposta di granite (da assaggiare quella alla nocciola ed al pistacchio); il Caffè Europa, in corso Italia, uno dei bar più longevi della cittadina, presso il quale poter assaporare principalmente quelle alla frutta (granita alla fragola e ai gelsi in primis), e la Gelateria Zappalà: qui è possibile gustare gelati e granite con l’immancabile brioche di produzione artigianale.

Cucina e ricette
SEGUICI